LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 
NOVITÀ |

A San Valentino dillo con un cuore!

di Alessia Delisi

In origine erano i Lupercali, una festa pagana celebrata a metà febbraio tramite sacrifici animali e corse di donne e uomini nudi. Fu un papa ad abolirla in favore del giorno dedicato a San Valentino, passando così da un’idea di amore carnale a una decisamente più casta. La nozione moderna di San Valentino inizia però a prendere forma nel Medioevo, con la nascita dell’amor cortese e cavalleresco che va oltre tutti gli impedimenti di natura sociale e si nutre di messaggi d’amore e naturalmente di regali. Sì, perché lo scambio dei doni è un modo per comunicare reciprocità: nella nostra società, molto più simile alle civiltà antiche di quello che potremmo immaginare, siamo portati a recepire un regalo come significante di emozioni più che come transazione commerciale.

Illulian Pop Heart
Illulian, Ultra Violet

Non stupisce quindi che da quasi duemila anni il 14 febbraio gli innamorati di tutto il mondo si scambino non solo parole struggenti, ma anche oggetti, meglio se a forma di cuore.

A offrire numerosi spunti in questo senso è oggi il design, con prodotti come Love in Bloom, l’iperrealistico vaso di porcellana disegnato da Marcantonio per Seletti, o come il tappeto Pop Heart che Illulian Design Studio propone nel colore Pantone dell’anno, l’Ultra Violet. “A fior di pelle” è invece la dichiarazione d’amore incisa da Byredo nel vaporizzatore da viaggio realizzato in esclusiva per San Valentino nella raffinata tonalità del greige.

Valle D'Aosta Monterosa Terme. Foto Davide Camisasca
Valle D’Aosta Monterosa Terme. Foto Davide Camisasca

Se invece il vostro cuore batte per una gita fuori porta in compagnia della persona amata, niente di meglio della Valle d’Aosta che il 14 febbraio regala a tutti gli innamorati un San Valentino all’insegna del benessere e del relax oppure della natura incontaminata. Trascorrere un pomeriggio immersi nelle vasche idromassaggio, coccolati dalle calde acque termali, è infatti l’offerta dei centri e resort valdostani che promettono una totale remise en forme seguita da avventurose ciaspolate e romantiche cene ad alta quota.

Aperitivo romantico in Valle d'Aosta. Foto di Enrico Romanzi
Aperitivo romantico in Valle d’Aosta. Foto di Enrico Romanzi

E mentre gli amanti delle escursioni non potranno fare a meno di ammirare la bellezza mozzafiato del comprensorio di Pila o quella del paesino di Rhêmes-Notre-Dame, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Forte di Bard propone una giornata all’insegna dell’arte e della degustazione che alla scoperta dei profumi e dei sapori della Normandia affianca la visita della mostra Luci del Nord. Impressionismo in Normandia.

Terme-Pré Saint-Didier in Valle D'Aosta. Foto Terme Pré Saint Didier
Terme-Pré Saint-Didier in Valle D’Aosta. Foto Terme Pré Saint Didier

 

 

In apertura: due volpi nella neve in Valle d’Aosta. Foto di Maurice Chatelain.

Condividi la tua passione...

Potrebbero interessarti

Italia
CIASPOLATA FOTOGRAFICA NELLA VALLE DEL LYS: IL PARCO DEL MONTE MARS
Italia
SCISAFARI DELLE DOLOMITI
Italia
L'Albereta Relais & Chateaux
Italia
J.K. Place Roma