LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

I sapori del Giappone in collaborazione con Alidays Travel Experience

ASIA / Giappone

Un viaggio con chef Hiro direttamente da Gambero Rosso Channel e La prova del cuoco, alla scoperta di cucina, tradizioni e cultura del Giappone.

Il legame tra l’Italia e chef Hiro, nato nel 1977 a Nara col nome di Hirohiko Shoda, si radica fin nei suoi anni di formazione. Dopo gli studi presso il prestigioso Tsuji Culinary Institute, dove si è specializzato in cucina italiana, europea e internazionale, Hiro dai 19 ai 29 anni ha lavorato in patria nell’alta ristorazione come capo chef di locali italiani, per poi trasferirsi nel nostro paese nel 2006. Lo stesso stile gastronomico di chef Hiro costituisce un ponte, una fusione, tra Italia e Giappone: ricette di estrazione storica e culturale orientale, rilette alla luce delle tendenze internazionali e realizzate attraverso gli ingredienti tipici della dieta mediterranea, con un’attenzione particolare alla freschezza della materia prima, rigorosamente naturale e biologica. Nella filosofia alimentare della “purezza dei cibi” professata da chef Hiro si incontrano il carattere quasi ieratico dell’identità culinaria asiatica e la semplicità calorosa del nostro patrimonio di piatti e preparati. Come ha avuto modo di dire Hiro, “io amo la cucina italiana come quella giapponese, sembrano distanti e diverse, ma in fondo sono molto simili nella loro ritualità familiare, nel loro essere gesto di amore, di conforto, di condivisione, di piacere”.
Il viaggio in Giappone con chef Hiro recupererà questa dimensione di incontro e compenetrazione, dando la possibilità ai partecipanti di vivere da autentici abitanti del luogo una tradizione millenaria di usi, costumi e spiritualità, in compagnia di uno special guest davvero eccezionale. Oltre alla visita della città di Tokyo, Kamakura (in concomitanza, peraltro, del suggestivo ObonFestival, ricorrenza buddhista legata al culto dei defunti), Takayama, Kanazawa, Kyoto e Nara, con i relativi capolavori di architettura sacra, vanno segnalate le tre cookingclass che saranno tenute da chef Hiro.


Prezzo del Viaggio

A partire da: 2980 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a 50 Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

10 giorni e di 9 notti.

Partecipanti

Per questo viaggio non è stabilito un numero minimo o massimo di partecipanti. Chiedi informazioni.

Itinerario di viaggio

Tappa: TOKYO - Dal Giorno: 1 giorno al Giorno 2 giorno - TOKYO  
Arrivo all’aeroporto Narita di Tokyo e trasferimento con shuttle bus regolare presso hotel Shinjuku Washington Hotel o similare, sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

Tappa: Tokyo - Kamakura - Tokyo - Giorno: 3 giorno - Tokyo - Kamakura - Tokyo  
Colazione in hotel. Incontro con il coordinatore Alidays e Chef Hiro per un’ entusiamante giornata dedicata alla religione in Giappone e al suo più profondo spirito. Trasferimento a piedi alla stazione ferroviaria e partenza con treno espresso per Kamakura, principalmente nota per i suoi templi e altari. All’arrivo in stazione partenza per la visita con i mezzi locali. Durante la giornata si visiterà Kōtoku-in (高徳院), un tempio buddista della setta della Terra pura, situato nella città giapponese di Kamakura, nella prefettura di Kanagawa. Il tempio è famoso per il Grande Buddha (大仏 Daibutsu), una statua monumentale in bronzo di Amida Buddha, una delle più famose icone del Giappone. La statua originariamente non si trovava all’aperto, ma il tempio in legno che la custodiva fu distrutto da uno tsunami nel 1495 (periodo Muromachi), da allora è sempre rimasta all’aperto. Tra il 1960 e il 1961 furono effettuate delle operazioni di restauro e il collo della statua fu rinforzato per proteggerlo dalle scosse sismiche. Si proseguirà con la visita al tempio di Hasedera è uno dei più grandi buddisti templi nella città di Kamakura, nella prefettura di Kanagawa, Giappone, oltre ad essere celebre per ospitare al suo interno una grande statua lignea della divinità buddista Kannon. Hasadera fa inoltre parte di un circuito di pellegrinaggio dedicato alla dea Benzaiten. Il tempio in origine apparteneva alla setta buddista denominata Tendai, salvo poi diventare un tempio indipendente facente capo alla setta Jodo Shū setta. Dal tempio si gode di una spettacolare vista sulla baia di Kamakura, oltre ad essere famoso per le sue ortensie, che fioriscono lungo il sentiero Hydrangea nei mesi di giugno e luglio. Il tempio è costruito su una collina ed è disposto su due livelli. Si proseguirà con la visita al Il santuario. Tsurugaoka Hachiman (鶴岡八幡宮 Tsurugaoka Hachiman-gū) è il più importante santuario shintoista (jinja) della città di Kamakura, nella prefettura di Kanagawa in Giappone. Fu costruito originariamente nel 1063 a Zaimokuza da Minamoto no Yoriyoshi e consacrato all’imperatore Ōjin (deificato col nome di Hachiman, dio della guerra e quindi dei samurai), sua madre l’imperatrice Jingu e sua moglie Hime-gami. Minamoto no Yoritomo, il fondatore dello shogunato di Kamakura, spostò il santuario nella sua attuale posizione nel 1191, consacrando anch’esso a Hachiman affinché proteggesse il suo governo. Il santuario è costituito da vari santuari posti su due livelli diversi comunicanti tramite varie scalinate, i più importanti dei quali sono quello principale (Hongū in giapponese), e quello minore (Wakamiya). L’attuale Honden fu costruito nel 1828 da Ienari Tokugawa, l’undicesimo shogun della dinastia. La visita terminerà con una passeggiata lungo Komachi-dori, la strada dello shopping che si incontra proprio fuori dalla stazione di Kamakura. Rientro a Tokyo nel pomeriggio e serata dedicata a nuove deliziose scoperte. Rientro e pernottamento in hotel. Il bagaglio principale dovrà essere consegnato in reception per la spedizione a Kyoto (1 collo per persona: pezzi di bagaglio addizionale verranno spediti al costo di 3.000 jpy cadauno a carico dei richiedenti). Preparate un piccolo bagaglio per la sera. *Questi sono i giorni del festival Obon, diverse manifestazioni sono presenti in tutte le località del Giappone.

Tappa: Tokyo - Giorno: 4 giorno - Tokyo  
Colazione in hotel. Incontro con il coordinatore Alidays e Chef Hiro e partenza, in prima mattinata, utilizzando sempre i mezzi pubblici, per Tsukiji, il più grande mercato del pesce che l’oriente possa vantare. Ci sono molti luoghi in cui scoprire la straordinaria varietà della cucina giapponese a Tokyo. Ma il mercato del pesce di Tsukiji, sempre in movimento, è il luogo più straordinario. Ci sono 450 varietà di pesce e diversi frutti di mare e crostacei venduti da commercianti all’ingrosso. Il famoso Giardino di Hamarikyu, tipico del periodo Edo e dello shogunato dei Tokugawa, si trova nei pressi di questa via. Senza distrarsi percorreremo le viuzze del mercato esterno per raggiungere alle spalle di esso quello più interessante, il mercato interno, nel quale ad ore improbabili vengono battute le aste del tonno e dove scoveremo, grazie all’occhio attento e professionale di Hiro alcune specie ittiche che faranno al caso nostro per la tappa immediatamente successiva della giornata: una piacevole e genuina lezione di cucina tenuta dallo chef che vi permetterà di scoprire i segreti della produzione dei più delicati piatti della cucina giapponese a base di pesce freschissimo. sI Gusterà il preparato e il pomeriggio sarà a disposizione per trascorrere qualche ora alla scoperta di altri angoli interessanti della città prima della partenza del giorno successivo. Rientro in hotel e pernottamento.

Tappa: Tokyo - Takayama - Giorno: 5 giorno - Tokyo - Takayama  
Colazione in hotel. Trasferimento con con mezzi pubblici alla stazione di Tokyo dove si sperimenterà un viaggio a bordo dei famosi treni “proiettile” shinkansen per raggiungere Toyama da dove si proseguirà per Takayama con treno espresso. Arrivo e trasferimento a piedi al vicino hotel Takayama Green o similare e sistemazione nelle camere riservate. Visita nel pomeriggio alla Jinya House, un antico avamposto governativo collocato a Takayama per porre la provincia di Hida sotto il diretto controllo dello shogunato. Rientro in hotel e pernottamento.

Tappa: Takayama - Giorno: 6 giorno - Takayama  
Colazione in hotel. Partenza con il coordinatore Alidays e Chef Hiro per una passeggiata al tradizionale mercatino locale lungo il fiume, dove non si potrà non trovare qualche ingrediente interessante per l’esperienza di oggi. Si proseguirà con la visita al Takayama Matsuri Yatai Kaikan una sala espositiva che preserva gli altari votivi che vengono portati a spalle durante il festival di Takayama, uno dei più famosi del Giappone e una sosta al Kusakabe Folk Museum, una dimora del periodo Edo (1603-1868) appartenuta alla ricca famiglia di mercanti Kusakabe (ricostruzione del 1879). L’obiettivo della giornata è scoprire una nuova varietà di ingredienti della stupefacente cucina giapponese: la carne prodotta dal bestiame di queste valli è delicata e gustosa e si presta a gustose preparazioni che potranno essere studiate durante la lezione che si terrà in un cooking studio in compagnia dello chef. Al temine dell’esperienza sarà possibile dedicare qualche ora al centro di questa deliziosa cittadina, San-machi Suji le cui tre principali vie sono strette e piene di negozi di oggetti tradizionali, di botteghe artigiane, osterie e birrerie (contraddistinte da una palla di aghi di cedro penzolante all’esterno). Ci sono anche molti ristoranti che offrono specialità locali o negozi di antiquariato specializzati in arti popolari antiche. Rientro in hotel e pernottamento.

Tappa: Takayama - Kanazawa - Kyoto - Giorno: 7 giorno - Takayama - Kanazawa - Kyoto  
7 Takayama - Kanazawa - Kyoto Colazione in hotel. Trasferimento a piedi e partenza con il coordinatore Alidays e Chef Hiro con bus in servizio regolare per Shirakawago dove all’arrivo si visiterà il celebre villaggio con le caratteristiche case rurali “gashozukuri”. Proseguimento nel pomeriggio per Kanazawa e visita a Kenrokuen Garden, uno dei più bei giardini giapponesi nel centro della città mantenuto nel suo splendore nel periodo feudale dalla famiglia Maeda e Nomura Ke, una residenza di una famiglia samurai di alto rango. Trasferimento alla stazione e proseguimento per Kyoto con treno espresso. Arrivo e trasferimento a piedi presso hotel New Miyako e pernottamento.

Tappa: Kyoto - Nara - Kyoto - Giorno: 8 giorno - Kyoto - Nara - Kyoto  
Colazione in hotel. Incontro con chef Hiro e il coordinatore Alidays e partenza con treno espresso per la visita al Santuario Fushimi Inari (伏見稲荷大社) caratteristico per le centinaia di torii vermigli allineati è il principale santuario dedicato al kami Inari, situato a Fushimi-ku. Il santuario si trova alla base di una montagna chiamata anch’essa Inari, che è a 233 metri dal livello del mare e che comprende diversi sentieri verso altri santuari minori. Dai tempi antichi in Giappone Inari è sempre stato visto come il patrono degli affari, e sia commercianti che artigiani tradizionalmente venerano Inari. In primo luogo, tuttavia, Inari è il dio del riso. Ognuno dei torii al Fushimi Inari-taisha è stato donato da un’azienda giapponese. Questo popolare santuario si dice abbia ben 32 000 sotto-santuari (分社 bunsha) in tutto il Giappone. Proseguimento al termine per Nara: arrivo, trasferimento con i comodi mezzi pubblici per la visita al tempio Todaiji (東大, letteralmente Grande tempio orientale) è uno dei monumenti più importanti della città di Nara (奈良市, antica capitale del Giappone dal 710 al 794). Include capolavori architettonici che sono considerati Tesoro Nazionale. Al suo interno vi sono: la sala del Grande Buddha (大仏殿 Daibutsuden), con un frontale alto cinquantasette metri e profondo cinquanta; il Vairocana Buddha (conosciuto semplicemente come Daibutsu 大仏) una statua del Buddha alta quattordici metri e la Octagonal Lantern alta quasi cinque metri. Nel cortile del tempio, i cervi pascolano liberamente perché considerati messaggeri divini nella religione Shinto e al santuario di Kasuga fondato nel 768 e ricostruito diverse volte. L’interno è famoso per le sue lanterne di bronzo e le molte lanterne di pietra (tōrō) che conducono al santuario. Lo stile architettonico Kasuga-zukuri prende il nome dall’area più sacra, detta honden, del santuario, il quale assieme alla vicina Foresta Primordiale Kasugayama è registrato tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, come parte dei “Monumenti Storici dell’Antica Nara”. Il sentiero per il Santuario Kasuga attraversa il Parco del Cervo (dove i cervi addomesticati vagano liberamente). Più di mille lanterne di pietra sono disposte lungo la via. Rientro a Kyoto in serata e pernottamento in hotel.

Tappa: KYOTO - Dal Giorno: 9 giorno al Giorno 10 giorno - KYOTO  
Colazione in hotel. Incontro con chef Hiro e il coordinatore Alidays. Mattinata dedicata ad un ultima esperienza cooking condotta da chef Hiro non prima di aver visitato il caratteristico mercatino Nishiki che con i suoi colori e profumi vi incanterà! Nel pomeriggio la guida italiana per la visita di Kyoto che includerà e e il castello di Nijo, costruito a partire dal 1601/1603 per volere di Tokugawa Ieyasu primo shōgun del periodo Edo e infine visita al tempio di Kiyomizu, uno degli antichi monumenti della città, considerati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e una passeggiata nel quartiere di Gion, originariamente sviluppatosi nel Medioevo nelle zone antistanti il Santuario di Yasaka al fine di ospitare i viaggiatori e i pellegrini in visita al tempio, divenuto in seguito uno dei più esclusivi e rinomati quartieri popolati dalle geishe. Rientro in hotel e pernottamento.


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

9 colazioni, 3 cooking class e relativi pranzi; Coordinatore Alidays in partenza dall’Italia per tutta la durata del viaggio; Special guest Chef Hiro curatore delle esperienze gastronomiche e dell’introduzione “like a local” a Giappone più genuino e profondo; Visite alle attrazioni indicate in programma; Trasporto effettuato con mezzi pubblici (treni prenotati con Japan Rail Pass, metropolitane, bus locali e occasionalmente in taxi); Assicurazione medico/bagaglio; Documentazione personalizzata e borsa viaggio.

Minimo 16 partecipanti.

Potrebbero interessarti

Cina Giappone
Silver Shadow: da Tokyo a Hong Kong
Giappone
TRA METROPOLI, TEMPLI E CASTELLI
Giappone
TOKYO, ATMOSFERE PRENATALIZIE
Filippine Giappone
Silver Discoverer: Mar Cinese Orientale e Mare delle Filippine

Articoli Correlati

Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle
Giappone
A caccia di foglie
Giappone
A caccia di foglie
Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle