LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

LAOS PANORAMA


Prezzo del Viaggio

Il prezzo di questo viaggio è ancora in fase di definizione

Per questo viaggio non sono previste riduzioni.

Il Club

Questo viaggio dà diritto a 80 Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

12 giorni e di 9 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 2 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Partenza da Milano per Chiang Rai  
Partenza da Milano con volo di linea Thai Airways.Pasti e pernottamento a bordo.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - Arrivo a Bangkok di prima mattina e proseguimento per Chiang Rai  
Di prima mattina arrivo a Bangkok.Proseguimento per Chiang Rai con volo Thai Smile in coincidenza.Arrivo a Chiang Rai ed incontro con il rappresentante del nostro corrispondente locale per il trasferimento in albergo. (è a discrezione dell’albergo assegnare la camera prima del normale orario di check-in alle 14.00). Pomeriggio a disposizione e cena libera.Pernottamento.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Arrivo a Huey Say e inizio della navigazione verso Pakbeng  
Di prima mattina trasferimento in auto privata per Chieng Khong, porto thailandese sul Mekong che effettua scambi commerciali con il Laos. Dopo l’espletamento delle formalità di frontiera nel punto denominato “la porta dell’Indocina”, trasferimento in pullman sull’altra sponda del Mekong dove si trova la cittadina di Huey Say, nel cuore del Triangolo d’Oro. Imbarco sulla barca privata e inizio della crociera lungo il Mekong in direzione di Pakbeng. Durante la navigazione si potrà osservare la vita rurale dei villaggi visitando le minoranze etniche che popolano quest’ area. Pranzo buffet a bordo.Arrivo a Pakbeng prima del tramonto e sistemazione in albergo.

Tappa: 4 - Giorno: 4 - Lasciato il silente Mekong si prosegue in direzione di Muang La con pernottamento a Oudomxay  
Dopo la prima colazione trasferimento in auto a Si percorrerà una strada molto panoramica e si avrà l’opportunità di fermarsi nei villaggi lungo il percorso. Arrivo a Oudomxay nel pomeriggio e dopo la sistemazione in albergo, giornata a disposizione per relax.Cena in ristorante locale e pernottamento.N.B.: La sistemazione è prevista in un albergo molto semplice ma decoroso..

Tappa: 5 - Giorno: 5 - Incontro con due tipiche minoranze etniche Laotiane: Ikhor e Hmong  
Partenza per Muang La ed una volta arrivati partenza immediata per un’escursione in 4x4 che ci porterà a visitare alcuni villaggi dei due tipiche minoranze etniche Laotiane, ovvero gli Ikhor e i Hmong.Oggi il percorso ci porterà attraverso uno stupendo paesaggio, saliremo fino a circa 1.000 di altezza dove godremo di una vista memorabile di tutta l’area circostante. Il primo stop sarà presso un bellissimo villaggio Ikhor completamente isolato dalla “civilizzazione”. Questa etnia ha radici in Yunnan e Tibet ed è una delle poche etnie a non essere stata influenzata dalla modernità. Subito dopo pranzo (pic-nic) andremo a visitare il villaggio Hmong di Ban Tauser che si trova a 45 minuti di cammino del precedente villaggio. Questa etnia è originaria del Tibet ed il tragitto per raggiungere questo villaggio è unico, fatto di tantissimi punti panoramici dove sarà possibile scattare foto memorabili. Rientro quindi a Muang La e sistemazione in albergo.

Tappa: 6 - Giorno: 6 - Proseguimento per il pittoresco villaggio di Nong Khiaw in auto ed in barca via Muang Khua  
Questa mattina subito dopo colazione verrete trasferiti in auto o minivan fino alla cittadina di Muang Khua per salire a bordo di una barca e discendere lungo lo scenografico fiume Nam Ou, fino a raggiungere il pittoresco villaggio di pescatori di Nong Khiaw. Lungo la discesa vi fermerete in diversi villaggi rurali tra cui il villaggio Khmu di Ban Sob Jaem accessibile solo in barca. Si giungerà a Nong Khiaw nel pomeriggio e per chi lo desidera si potranno noleggiare delle biciclette per ammirare lo scenario offerto da questa stupenda cittadina che ha la fortuna di avere una delle attrazioni naturali più spettacoli del Nord del Laos: alte montagne calcaree che si “tuffano” nel fiume, uno spettacolo mozzafiato.Pernottamento.

Tappa: 7 - Giorno: 7 - Visita alle grotte di Pak Ou prima di raggiungere Luang Prabang  
Dopo la prima colazione ci dirigiamo in macchina fino al villaggio di Pak-Ou che si trova alla bocca del fiume Nam Ou River, per poi visitare le grotte di Pak Ou "Cave of a thousand Buddha's". Subito dopo questa visita saliremo a bordo di una imbarcazione dove navigheremo sul Mekong fino ad arrivare a Luang Prabang, ovvero uno dei patrimoni culturali dell’ Umanità, sotto la protezione dell’ UNESCO. Lungo il percorso sosta in alcuni villaggi dove viene prodotto l’whisky di riso.Pranzo pic-nic.Pernottamento in albergo.

Tappa: 8 - Giorno: 8 - Tat Bat e visita di Luang Prabang  
Questa mattina presto prenderete parte al Tak Bat o questua dei monaci, ovvero un rituale Buddista antichissimo che ancora oggi in Luang Prabang viene seguito dai locali.Dopo la prima colazione iniziamo il giro città con una visita al Royal Palace Museum (chiuso il martedì), che custodisce fra antichi tesori, il prezioso Phra Bang, Buddha khmer simbolo del “Regno di un milione di elefanti”. A seguire visiteremo il magnifico Wat Xiengthong con il particolare tetto, un esempio della classica architettura laotiana. Si visiterà inoltre il bellissimo Wat Mai e lo stupa di Wat Visoun. Dopo il pranzo proseguirete per le bellissime cascate di Khuang Si dove sarà possibile rinfrescarsi o nuotare in una delle piscine naturali o passeggiare lungo i sentieri della foresta circostante.Nei pressi della cascata è anche possibile visitare il Bear Rescue Centre ovvero un’organizzazione che protegge un particolare esemplare di orso Asiatico. L’ultima visita della giornata sarà la salita sulla cima del Phousi,il “monte meraviglioso” per una piacevole esplorazione dei segreti dello stupa dorato e per godersi la bellissima vista della città e del Mekong. Pranzo pic-nic alle cascate.Pernottamento in albergo a Luang Prabang.

Tappa: 9 - Giorno: 9 - Partenza per Vientiane e visita della città  
Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Vientiane.Arrivo e trasferimento in albergo.La città fondata nel 1563 è rimasta intatta fino al 1827 quando venne saccheggiata dai Siamesi e abbandonata per decenni. Alla fine dell’800 i francesi la ricostruirono con eleganti ville coloniali e ampi boulevard alberati. Oggi è una tranquilla città che non conosce ancora il traffico congestionato della Thailandia da cui è separata dal ponte dell’Amicizia costruito sul Mekong nel 1994. Con i ritmi dolci dei suoi abitanti si esplorerà Vientiane iniziando dal più vecchio tempio della città ovvero il Wat Sisaket, con le sue migliaia di statuette in miniatura di Buddha per proseguire con quello che una volta era il tempio reale di Wat Prakeo, che in passato custodiva la famosa statua del Buddha di Smeraldo (Emerald Buddha). Si visiterà anche uno dei preziosi patrimoni culturali Laotiani ovvero il famoso e sacro That Luang Stupa (Grande Stupa), simbolo del paese e della sovranità laotiana. Secondo la leggenda fu edificato nel luogo in cui alcuni missionari indiani avrebbero sepolto lo sterno del Buddha. Si continua poi verso l’imponente Patuxay Monument, anche conosciuto come Arco di Trionfo. Subito dopo si prosegue per la COPE ovvero un centro di riabilitazione per persone che hanno avuto problemi con le bombe inesplose, lasciate in Laos durante la Guerra del Vietnam. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento in albergo.

Tappa: 10 - Giorno: 10 - Volo per Pakse e trasferimento a Tad Lo  
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo diretto per Pakse. All’arrivo, previsto per le 07.05, sarete accolti e subito dopo trasferiti verso il Boulevan Plateau, un fresco altopiano affacciato sulla valle del Mekong. La nostra prima visita sarà al villaggio di Houey Ten ovvero un villaggio specializzato nella fabbricazione di coltelli e lame. Subito dopo visiteremo una piantagione di tè e a seguire la cascata di Tad Fan. Proseguimento quindi per la visita ad una piantagione di caffè e a seguire al coloratissimo mercato Tha Teng delle minoranze etniche. Le prossime soste saranno presso due villaggi di minoranze etniche: Ban Bong Neua, un villaggio Alak e Ban Kokphung, un villaggio Katu, famosi per la loro tradizione di lasciare le bare sotto le loro case. Nel pomeriggio arrivo Tad Lo, dove ci attende un’altra meravigliosa cascata, e dove sarà possibile rilassarsi o fare un bagno in una delle piscine naturali.Pranzo e cena liberi.Pernottamento in struttura semplice ma decorosa.

Tappa: 11 - Giorno: 11 - Visita alla cascata Paxuan ed al tempio pre-angkoriano di Wat Phu  
Dopo la prima colazione visita alla cascata di Paxuam. Partenza quindi in auto al bellissimo tempio pre-Angkorian di Wat Phu, uno dei piu’ bei templi del Sud Est Asiatico. Dopo pranzo proseguimento del viaggio in direzione delle 4000 Islands area. Arriveremo a Khong Island .Pranzo e cena liberi.Pernottamento.

Tappa: 12 - Giorno: 12 - Khong Island - Khone Island e Champassak  
Questa mattina, dopo la prima colazione, saliremo a bordo di una barca tradizionale che ci porterà alla scoperta delle 4.000 isole. La prima meta sarà Khone Island, dove una volta arrivati esploreremo l’isola in bici. Ammireremo diverse case coloniali, la prima stazione ferroviaria Laotiana con la sua locomotive e subito dopo andremo a visitare la bellissima cascata di Liphi , conosciuta anche come Samphamith, che forma un linea di frontiera naturale tra il Laos e la Cambogia. Da Khone Island riprenderemo la barca che ci porterà sulla terra ferma e da qui via terra fino alle famose cascate di Khone Phapeng ovvero le più grandi cascate del Sud Est Asiatico, conosciute anche come le “Niagara of the east”.Da qui, con una piccola barca ed un po’ di fortuna si andrà alla ricerca degli unici esemplari al mondo di delfini di acqua dolce. Al termine rientro a Ban Muang ed in traghetto a Champasak.Sistemazione in albergo. Pranzo e cena liberi.

Tappa: 13 - Giorno: 13 - Ritorno a Pakse e trasferimento in aeroporto  
Nel primo pomeriggio trasferimento al confine con la Thailandia e da qui all’aeroporto di Ubon Ratchathani.Partenza per Bangkok con volo di linea.

Tappa: 14 - Giorno: 14 - Partenza per l'Italia con arrivo in tarda mattinata.  
Arrivo in Italia in giornata.


Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

 

LA QUOTA COMPRENDE

-          Trasferimenti a Chiang Rai dall’aeroporto all’albergo e dall’albergo al confine con il Laos

-          1 pernottamento in camera doppia a Chiang Rai, inclusa la prima colazione

-          Trasferimenti da/per gli aeroporti all’estero

-          Trasporti interni in Laos con auto privata

-          Barca privata sul Mekong con guida parlante inglese che accompagnerà per tutta la durata del tour

-          Sistemazione negli alberghi prescelti

-          Pasti come specificato nel programma

-          Visite ed escursioni come da programma con guide locali parlanti inglese o italiano se disponibili

-          Voli di linea Luang Prabang-Vientiane e Vientiane-Pakse in classe economica

-          Facchinaggi negli alberghi

-          Ingressi, tasse e percentuali di servizio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

-          Volo internazionale da/per l’Italia e relative tasse (quotati separatamente)

-          Tutti i pasti non espressamente specificati

-          le bevande

-          le mance

-          il visto d’ingresso in Laos (circa USD 40, cifra soggetta a variazioni, da pagare in loco)

-          extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nel programma e al  paragrafo “la quota  comprende”

-         

Bene a sapersi

  • Per questioni operative o di forza maggiore l’itinerario e gli hotel potrebbero subire variazioni.
  • L’ordine delle visite ed escursioni in ciascuna località può essere soggetto a variazioni per motivi di opportunità contingenti, senza compromettere le peculiarità del viaggio.
  • I tempi di percorrenza riportati nel programma sono indicativi e dipendono dal traffico/condizioni delle strade/livello del Mekong/soste fotografiche richieste dal gruppo.
  • Per mancata disponibilità di due notti al Muang La Resort per le date richieste, segnaliamo ulteriormente che la sistemazione proposta a Oudomxay, per la prima notte, è molto semplice ma decorosa.

Lo stesso vale per la cena, nulla di paragonabile alla sistemazione al Muang La Resort (disponibile per la partenza del 2 novembre)

  • Nel corso del tour è prevista una breve camminata/trekking di 45 minuti per permettere di avvicinare le minoranze etniche Hmong di Ban Tauser  
  • E’ importante sottolineare che le guide del Laos, sebbene molto gentili e disponibili, non possono essere paragonate per conoscenza della lingua straniera, professionalità e preparazione culturale alle guide locali che si trovano in altri Paesi asiatici. 
  • Le visite ai templi si effettuano senza scarpe (consigliato munirsi di un paio di calzini).
  • Nel Laos sono presenti due stagioni determinate dai monsoni. La stagione secca va da inizio novembre a marzo e costituisce il periodo migliore per visitare il paese grazie al caldo sopportabile durante il giorno e a notti relativamente fresche, cielo terso e limpido, tranne al nord e nelle valli dove rimane abbastanza nuvoloso. Il mese di aprile è il più caldo dell’anno. La stagione delle piogge inizia a maggio e si protrae fino a metà ottobre con forti rovesci ed elevato tasso di umidità.

 

Potrebbero interessarti

Laos
LAOS PANORAMA
Birmania Cambogia Laos
LAOS E ANGKOR, BIRMANIA
Laos
MUANG LA, OASI DI PACE E MINORANZE ETNICHE
Cambogia Laos
DAL MEKONG AD ANGKOR A CAPODANNO

Articoli Correlati

Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle
Giappone
A caccia di foglie