LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

LE CITTA’ IMPERIALI E IL DESERTO

AFRICA / Marocco

I classici non hanno età nè moda perché ci sono luoghi che non perdono il loro fascino nel tempo.
Città ricche di storia e tradizione, le medine più antiche del mondo arabo, i cuori immutati di città moderne che pure continuano a pulsare secondo i ritmi di un tempo. Ci si lascia il mare alle spalle per scoprire la storia racchiusa all’interno di chilometri di mura di terra. Da Rabat a Marrakech passando per i paesaggi montagnosi dell’Atlante. Il quartiere dei tintori di Fes ha il sapore di un girone dantesco in cui i colori, gli odori forti, le vasche in cui si immergono gli uomini sono parti di uno stesso quadro medievale. Infine Marrakech, la rossa, il fitto palmeto e chilometri di vicoli invasi dal profumo delle spezie rivolti verso Jema El Fna, la piazza simbolo di una città magica, la piazza che esiste in modo diverso ad ogni ora del giorno.
Un viaggio comodo per scoprire gli aspetti più classici della cultura e dell’arte marocchina.
 

Vi invitiamo a contattarci per ricevere un preventivo dettagliato o per elaborare il viaggio su misura più adatto alle vostre esigenze e personalizzato secondo le vostre richieste, affidandovi alla nostra esperienza e profonda conoscenza della destinazione: vi assisteremo nella scelta del vettore aereo, delle strutture alberghiere e dei servizi consoni alle vostre necessità al fine di confezionare il vostro viaggio dei sogni.


Prezzo del Viaggio

Il prezzo di questo viaggio è ancora in fase di definizione

Per questo viaggio non sono previste riduzioni.

Il Club

Questo viaggio dà diritto a 98 Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Circle Travel: il club dei viaggiatori.

Durata

12 giorni e di 11 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 8 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Casablanca - Rabat  
All’arrivo a Casablanca, dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento a Rabat. Pasti liberi e pernottamento in riad.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - Rabat - Meknès - Fes  
Dopo la prima colazione partenza per Meknes e visita della splendida città imperiale circondata da imponenti mura: l’imponente porta di Bab Mansour decorata con ceramiche e intrecci in rilievo, gli antichi granai, le scuderie, l’enorme cisterna idrica, i resti del palazzo del fondatore Moulay Ismail, il sovrano che volle fare della città la “Versailles” del magreb, il mausoleo e la moschea a lui dedicata. Proseguimento su Fes ed inizio della visita della più antica delle città imperiali e custode delle preziose vestigia della civiltà ispano-araba. La sua fondazione ad opera di Moulay Idriss, diretto discendente del profeta Maometto, risale al VII secolo. Pranzo in ristorante locale, cena libera e pernottamento in riad

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Fès  
Giornata intera dedicata alla visita di Fés e alla sua splendida medina medioevale, sito patrocinato dall’Unesco. La Medersa Bou Inania, famosa per i suoi stucchi intarsiati a mano e considerata la più antica università al mondo che ha influenzato tutta la cultura e l’arte magrebina, l’imponente porta Bab Boujeloud decorata con piastrelle di ceramica blu ed oro dà accesso alla medina ed ai suoi labirintici ed intricati souks; le bibliche concerie di pellami, i funduk di tessitori a mano ove tutt’oggi si producono pregiati tappeti, il quartiere dei ceramisti, ove è possibile visitare tutto il ciclo produttivo: dall’estrazione nei paraggi della particolare terra utilizzata, alla creazione delle ceramiche, dalla fine decorazione totalmente manuale alla cottura. L’attività artigianale della città rappresenta la fonte principale della sua economia, e le lavorazioni tradizionali vengono tramandate con amore da generazioni. Pranzo in ristorante locale, cena libera e pernottamento in riad

Tappa: 4 - Giorno: 4 - Ifrane - Midelt  
Dopo colazione, partenza attraverso il medio Atlante con le sue verdi foreste di cedri; passata la cittadina di Ifrane, rinomata stazione di soggiorno montano a 1650 mt di altitudine, si raggiunge Azrou, grossa cittadina berbera famosa per il suo artigianato e caratterizzata dai tetti con tegole verdi quindi Midelt dove si sosterà per la notte.Pranzo in ristorante locale, cena e pernottamento in hotel

Tappa: 5 - Giorno: 5 - Merzouga  
Continuazione per Merzouga, piccolo villaggio ai bordi del magnifico erg Chebbi, il più esteso deserto di sabbia del Marocco, le cui dune dorate raggiungono i 300 mt di altezza. Escursione per ammirare il tramonto sulle dune e quindi sistemazione in confortevole hotel di charme a Merzouga. Pranzo lungo il percorso, cena e pernottamento in hotel

Tappa: 6 - Giorno: 6 - Merzouga - Zagora  
Lasciata Merzouga si percorreranno piste anticamente battute dalle carovane che risalivano il Sahara da Zagora e Tombouctou, in una delle regioni sahariane più belle e suggestive del Marocco tra letti di fiumi e piccole oasi; si raggiungerà il passo del Tafilalt, accesso obbligato per scendere nella sottostante valle del Draa per raggiungere infine la cittadina di Zagora, importante oasi del sud marocchino, ai margini del deserto, uno dei “porti” di arrivo delle carovane che provenivano dai regni dell’Africa Nera portando le merci a dorso di cammello attraverso tutto il deserto del Sahara; sulla strada principale dell’oasi ancora oggi un vecchio cartello segnala che per Timbuctù sono necessari 52 giorni di cammello. Pranzo lungo il percorso, cena e pernottamento in riad

Tappa: 7 - Giorno: 7 - Zagora - Ouarzazate  
Dopo una breve visita di Zagora, si percorre la magnifica valle del Draa con i suoi rigogliosi palmeti villaggi e ksour. Si raggiungerà infine Ouarzazate, città moderna e oggi importante polo di produzioni cinematografiche a cui deve buona parte della sua economia.Pranzo lungo il percorso, cena libera e pernottamento in riad

Tappa: 8 - Giorno: 8 - Ouarzazate - Marrakech  
Visita dell’imponente kasbah Taourirt che fu residenza dell’ultimo pascià di Marrakech. Da qui era possibile controllare tutte le carovane che risalivano dal Sahara attraverso la valle del Draa, imponendo dazi e tributi per il passaggio delle mercanzie. Proseguimento per Ait Ben Haddou, uno degli ksour più belli e meglio conservati del Marocco, oggi patrimonio mondiale dell’umanità e reso celebre dagli innumerevoli film di carattere storico girati in loco. Continuazione sull’antica pista carovaniera di montagna denominata la Via del Sale per la presenza delle vecchie miniere di salgemma di Anemiter, attraverso la bella e suggestiva valle dell’Ounila. La spettacolare discesa del valico del Tichka (2260 mt) sulla panoramica strada, concluderà in bellezza il viaggio. Arrivo a Marrakech, la rossa capitale berbera nel tardo pomeriggioPranzo in ristorante lungo il percorso, cena libera e pernottamento in riad

Tappa: 9 - Giorno: 9 - Marrakech  
Giornata dedicata alla scoperta della più celebre delle città imperiali fondata nell’XI secolo dal sultano almoravide Yussef Bin Tachfin e successivamente distrutta e ricostruita dalle dinastie che si susseguirono. I grandi monumenti architettonici tra i quali emergono la moschea ed il minareto della Koutobia, le tombe delle dinastia Saadita, il Palazzo El Badi, la raffinata Medersa Ben Youssef, il perenne spettacolo folkloristico spontaneo della celebre piazza Jemaa El Fna, la brulicante animazione dei souks con le sue botteghe artigiane e mercanzie di tutti i generi non sono che alcuni degli aspetti della magia e del fascino di Marrakech. Pasti liberi e pernottamenti in riad

Tappa: 10 - Giorno: 10 - Marrakech - Essaouira  
Partenza in direzione di Chichaoua in autostrada, poi sulla strada nazionale in un paesaggio che diventa sempre più verde e collinare. Olivi e arganie si succedono fino a confondersi con le ginestre e gli eucalipti che ricoprono le dune di Essaouira che è una pittoresca cittadina di mare le cui origini si perdono nella storia. Fu scalo fenicio e centro di produzione della porpora; villaggio di pescatori, fu ricostruita e fortificata nel XVIII secolo con una medina, un porto e un mellah. Cittadina animata e cosmopolita, ospita un festival seguitissimo di musica "Gnawa"Pasti liberi e pernottamento in riad

Tappa: 11 - Giorno: 11 - Essaouira - Marrakech  
Mattinata libera quindi rientro a Marrakech con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Pasti liberi e pernottamento in riad

Tappa: 12 - Giorno: 12 - Marrakech - partenza  
Trasferimento privato in aeroporto.


Gallery


Richiedi un preventivo

L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.








Servizi inclusi nelle quote viaggio

 

Prezzi quotati in euro pertanto non soggetti ad adeguamento valutario

 

 

La quota comprende

- Trasferimenti da/per l’aeroporto a Casablanca e a Marrakech

- Trasporti a terra con autovettura 4x4

- Guida locale parlante italiano (la guida spesso ha anche funzione di

  autista) dal 1° al 9° giorno.

- I trasferimenti Marrakech /Essaouira / Marrakech con autista parlante

  francese

- i pasti come riportato nell’itinerario

- ingressi ai monumenti come da programma

 

 

Le quota non comprende

- I voli da/per l’Italia e le tasse aeroportuali in genere (che verranno quotati

  separatamente)

- i pasti non specificati nel programma

- le bevande

- le mance e il facchinaggio

- eventuali tasse d’imbarco da pagare in loco alla partenza

- tutto quanto non espressamente indicato nel programma

 

 

 

 

Bene a sapersi

 

Potrebbero interessarti

Marocco
ATMOSFERE DEL SUD IN RIAD
Ghana Marocco Senegal
Silver Cloud Expedition: da Accra a Lisbona
Marocco
LA LAGUNA DI DAKHLA E LE DUNE DEL SAHARA
Marocco
CITTA' DI STORIA E LEGGENDA

Articoli Correlati

Seychelles
Le Seychelles sono più vicine
Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle