LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

Silver Cloud Expedition: la Skeleton Coast e remote isole dell’Atlantico

AFRICA / Ghana

Dopo una completa ristrutturazione, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento delle suite include una veranda privata, contemplare una balena o un branco di pinguini saltellanti non sarà mai stato così intimo e personale.
Ampi ed estesi ponti con numerosi open-space e una piscina completano quella che è sicuramente la nave da spedizione più distinta al giorno d’oggi.
Un numero limitato di ospiti consente a Silver Cloud Expedition di offrire il miglior rapporto passeggero-spazio ed equipaggio-passeggero nella categoria delle navi da crociera Expedition. Con una flotta di 18 Zodiac poi, le possibilità di esplorazione sono praticamente illimitate e nessuna meta è irraggiungibile. E infine, un team di 19 esperti appassionati e dedicati, sempre a disposizione per assicurarsi che il vostro viaggio migliori ad ogni tappa.
 


Prezzo del Viaggio

A partire da: 10850 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

22 giorni e di 21 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 16 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Imbarco sulla Silver Cloud a Cape Town  
Imbarco sulla Silver Cloud. Prima di salpare avrà luogo un breve briefing di sicurezza. In seguito, saranno presentati i membri del Team Expedition.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - In navigazione  
Durante il giorno di navigazione, a bordo si terranno diverse conferenze nel, in particolare un laboratorio di fotografia a cura del fotografo di bordo. Stasera, vi invitiamo a partecipare a uno speciale cocktail party di benvenuto a bordo dove il capitano presenterà alcuni importanti membri dell’equipaggio.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Luderitz, Namibia  
Dalla piccola città di Lüderitz partiremo per visitare l’abbandonata città di Kolmanskop, una volta miniera di diamanti. Nel 1908 fu trovato un diamante tra la sabbia e la notizia si diffuse come un incendio, causando lo sbarco di flotte di cacciatori di fortuna sull’isola, fino a trasformarla in un vivace porto tedesco. Tuttavia, depositi più ricchi furono trovati più a sud e la città fu abbandonata. Oggi si tratta di una città fantasma, le case, erose dal vento, sono ormai quasi completamente ricoperte dalla sabbia. Tuttavia è stato costruito un museo e svariati edifici sono stati ristrutturati. Qui avremo l’occasione di degustare ostriche insieme con un bicchiere di vino frizzante. L’escursione continua con una visita di Lüderitz e I suoi tre più importanti monumenti: Goerke Haus, Felsenkirche e il Lüderitz Museum.

Tappa: 4 - Dal Giorno: 4 al Giorno 5 - Walvis Bay, Namibia  
Non perdete l’occasione di volare sopra le mozzafiato Dune Sossusvlei, il fiume Kuiseb, il Canyon Sesriem e poi lungo la valle di Tsauchab dove le dune raggiungono altezze di 250 metri. La catena di dune scorre da nord a sud per più di 70 km tra Sossusvlei e l’Atlantico. Una volta raggiunta la costa, visiteremo Conception Bay tra miniere abbandonate e colonie di foche e anche il relitto di Eduard Bohlen. Questa escursione opzionale sarà operativa solo se le condizioni meteo saranno ottimali. (contattate Silversea per aggiungere l’escursione alla prenotazione)Oggi visiteremo il parco di Namib Naukuluft. Lungo il tragitto attraverseremo un vero e proprio mare di dune, il paesaggio tipico che viene alla mente se si pensa all’Africa. Entrando nel parco, il paesaggio comincia a essere intervallato da piante di Welwitschia mirabilis. Endemiche del deserto della Namibia, queste piante preistoriche si sono adattate al loro arido habitat: producono solo due foglie lungo tutto l’arco della loro vita che è di oltre 500 anni. Il tour prosegue verso un paesaggio più “lunare”: una vasta zona di valli erose, dove crescono varie specie di licheni. Proseguimento verso una scuola locale, dove avremo l’opportunità di interagire direttamente con i bambini della comunità. Infine visiteremo una zona incontaminata si terrà un rinfresco prima di ritornare sulla nave.In alternativa opereremo un servizio navetta durante tutto l’arco della giornata verso Swakopmund, diciannove miglia a nord di Walvis Bay, sul fiume Swakop, esplorabile individualmente. Questa cittadina, fondata nel 1892, era il principale porto tedesco per l’africa sudorientale, buona parte della popolazione infatti parla ancora tedesco e sono visibili edifici tipicamente coloniali. Ora la zona è principalmente un’area per resort. I principali punti d’interesse sono: la corte dei magistrati, la chiesa luterana e la vecchia stazione ferroviaria, ora reception dell’hotel Swakopmund. Partiremo la mattina del secondo giorno per una crociera nella zona protetta della laguna esterna, ricca di fauna. Guardate socievoli delfini saltare intorno alla barca e i pellicani volare bassi sopra le vostre teste. Otarie orsine potrebbero addirittura saltare a bordo in cerca di cibo! Vedremo anche fenicotteri e cormorani. E, se siamo davvero fortunati, vedremo anche le tartarughe liuto, balene o il pesce del sole (“Mola Mola”). Concluderemo la giornata con un assaggio delle freschissime ostriche di Walvis Bay e dello champagne locale.

Tappa: 5 - Giorno: 6 - In navigazione  
Durante il giorno di navigazione, affacciatevi sui ponti in cerca di animali marini. Partecipate alle conferenze informative propedeutiche alle prossime destinazioni. Oppure rilassatevi alla spa o al Fitness Centre.

Tappa: 6 - Giorno: 7 - Namibe, Angola  
Oggi siamo diretti al deserto della Namibia. Raggiungeremo la cosiddetta “oasi perduta”, conosciuta localmente come “Lago do Arco Carvalhao”: una formazione rocciosa di rara bellezza. La laguna sarà piena solo se la stagione delle piogge sarà stata adeguata. In questo caso si popola di molti volatili. Prima di tornare alla nave, visiteremo la piccola città di Namibe, caratterizzata da architettura barocca.

Tappa: 7 - Giorno: 8 - Lobito, Angola  
Da Lobito raggiungeremo la a città di Benguela, fondata nel 1617 intorno al forte di Sao Felipe, fu una delle basi per l’espansione portoghese in Africa. Visiteremo il museo etnografico prima di dirigerci in città per conoscere la “Igreja do Populo”: una chiesa costruita più di 100 anni fa dai portoghesi e il primo edificio in pietra dell’Angola meridionale. Dopodiché visiteremo il cuore della città, i suoi edifici principali e i suoi pittoreschi giardini di palme e fiori tropicali. Sulla via del ritorno sosteremo nella città di Catumbela, al forte Sao Pedro e al grande fiume Catumbela per ammirare il ponte di ferro costruito dalla ditta d’ingegneri Eiffel nel 1905. Una volta ritornati al molo, ci sarà una festa con danze e canzoni tradizionali.

Tappa: 8 - Giorno: 9 - Luanda, Angola  
Luanda, capitale dell’Angola, è la terza città nel mondo con il più alto numero di abitanti parlante portoghese. I luoghi d’interesse sono molti: il forte di San Miguel de Luanda del 1575 con le sue tegole blu e il suo museo delle Forze Armate; Cidade Alta (la città alta), una gradevole e calma periferia costellata di edifici coloniali rosa; Baixa (la città bassa) che ospita il Parlamento, vecchio e nuovo; infine, il mausoleo di Agostinho Neto prima di ritornare al molo e alla nave.

Tappa: 9 - Dal Giorno: 10 al Giorno 12 - In navigazione  
Lasciando l’Angola, Silver Cloud si dirigerà verso la dorsale medio-atlantica e Sant’Elena, uno dei posti meno visitati della Terra, per una distanza di circa 1.200 miglia. Nel frattempo i nostri esperti tratteranno argomenti interessanti in seminari e laboratori. Potete anche fare compagnia al nostro ornitologo sul ponte, in cerca di volatili, o al nostro biologo, in cerca di mammiferi marini.

Tappa: 10 - Dal Giorno: 13 al Giorno 14 - Jamestown, St. Helena  
Per oltre 500 anni Sant’Elena è stata un importante punto strategico per le spedizioni Europee dirette all’emisfero meridionale e l’East India Company costruì qui una piantagione per il governatore dell’isola nel 1792. L’isola è poi vincolata alla memoria di Napoleone, qui esiliato e perito nel 1821. E’ possibile visitare proprietà napoleoniche come la Longwood House, il Briars Pavilion e la tomba di Napoleone. In precedenza, gli astronomi Edmund Halley(1673) e Neville Maskelyne (1760) visitarono l'isola. I punti d’interesse di Sant’Elena sono: St. James, la più antica chiesa anglicana dell’emisfero meridionale; High Knoll Fort, un forte del 1798 e ottimo punto di osservazione dell’isola. Per i più avventurosi (e in forma) la Scalinata di Jacob potrebbe essere interessante: un’enorme scalinata in salita composta di 699 gradini. Per gli intenditori una visita alla distilleria dell’Isola è d’obbligo: sarà possibile vedere come si producono e degustare liquori come il White Lion Rum, Midnight Mist e IL gin aromatizzato al ginepro.Il nostro Team farà in modo di esplorare quanti più aspetti possibili di quest’isola remota.

Tappa: 11 - Dal Giorno: 15 al Giorno 16 - In navigazione  
La Silver Cloud navigherà lungo la dorsale medio-atlantica per raggiungere un’altra isola: Ascension. Si terranno conferenze sull’aspetto storico e geologico dell’isola.

Tappa: 12 - Giorno: 17 - Georgetown, Ascension Island  
Ascension era usata nel 1815 come avamposto, per assicurarsi che i francesi non tentassero di liberare Napoleone da Sant’Elena, 700 miglia a sud. Visiteremo Georgetown, principale insediamento dell’isola, che conta 900 abitanti. Ci sono alcune spiagge e sono siti di nidificazione perfetti per le tartarughe. E’ presente anche una lussureggiante foresta, che fu introdotta nell’isola nel XIX secolo per migliorare il giardinaggio e che ora è un parco nazionale. Nel XX secolo l’isola fu utilizzata come stazione navale dalla forza aerea americana ed è oggi utilizzata da quella inglese. L’isola e le rocce circostanti sono riconosciute Area Importante per gli Uccelli, infatti, qui nidificano il fetonte beccorosso, la fregata di Ascension, la sterna fuligginosa, la sterna bianca, la sterna stolida bruna e nera.

Tappa: 13 - Dal Giorno: 18 al Giorno 19 - In navigazione  
Silver Cloud fa rotta nuovamente verso l’Africa, a 1000 miglia di distanza.

Tappa: 14 - Giorno: 20 - Abidjan, Costa d'Avorio  
Oggi raggiungeremo in auto il villaggio Songon Kassemblè a 25 km da Abidjan. All’arrivo saremo accolti dal leader della comunità Ebriè, visiteremo il villaggio e il campo Petit Zuenoula, dove assisteremo a una danza Zaouli tradizionale. Vedremo anche come si ricava l’Attiéké, piatto tradizionale, dalla manioca. Proseguimento verso la vecchia capitale coloniale Grand-Bassam (sito UNESCO) dove pranzeremo a buffet sul mare prima di visitare il distretto coloniale francese, il museo dei costumi, il centro dell’artigianato, il palazzo “Binger” del governatore e l’Arianne Monument in memoria dell’epidemia di febbre gialla nel periodo coloniale.

Tappa: 15 - Giorno: 21 - Takoradi, Ghana  
Questa mattina esploreremo la Costa d’Oro. Visiteremo il castello del villaggio di Elmina, costruito nel 1482 e ritenuto una delle strutture europee più antiche del sud-Sahara. Tra vicoli pittoreschi e numerose piroghe continuiamo verso il castello di Cape Coat, sito UNESCO, costruito nel 1653 per il commercio di legna e oro e poi destinato al traffico di schiavi trans-Atlantico. Visiteremo il museo e i sotterranei, dove una volta erano tenuti prigionieri centinaia di uomini e donne, in attesa della deportazione.In alternativa, è disponibile la visita al Parco Nazionale di Kakum, una foresta tropicale vergine di 357 km². Attraverseremo la foresta su una passerella in cima agli alberi, in compagnia del nostro staff e di guide locali, e avremo la possibilità di avvistare rare piante, farfalle, uccelli e selvaggina. In entrambi i tour è compreso un pranzo a un beach resort vicino, prima di ritornare a Takoradi.

Tappa: 16 - Giorno: 22 - Sbarco a Tema, Accra  
Sbarco dalla Silver Cloud dopo colazione.1. Accra, Ghana; 2.Luderitz, Namibia; 3. Ascension, St. Helena.

PARTENZE


21/03/2018    

Prezzo del viaggio 11.264 Euro TUTTO INCLUSO

Iscrivendosi al club avrai molti vantaggi, tra cui riduzioni di prezzo variabili.
Il prezzo del viaggio per utenti che appartengono al:
LIVELLO 1: 11.264 Euro
LIVELLO 2: 11.264 Euro
LIVELLO 3: 11.264 Euro
LIVELLO 4: 11.040 Euro
LIVELLO 5: 10.817 Euro



Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Vista Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Servizio maggiordomo;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Mance.

                    Conferenze a bordo pertinenti il viaggio a cura di un Team di esperti altamente qualificato;

                    Tutti i tour, le escursioni  e le attività di gruppo;

                    Uno zaino, una borraccia in acciaio ed un parka per i viaggi in mete artiche.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

Bene a sapersi

Vista Suite

Vista Suite

Dimensioni: 22 m²

Fino a tre ospiti

Ponti: 4, 5

 

Un silenzioso santuario dove rifugiarsi; la suite offre una zona living con abbondante spazio per rilassarsi. Ampie finestre incorniciano suggestivi panorami oceanici in un ambiente piacevolmente intimo.

 

 

 

Veranda Suite

Veranda Suite

Dimensioni: 27m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponti: 6, 7

 

La graziosa ed accogliente Veranda Suite offre ampie porte finestre che affacciano su una veranda privata arredata dalla quale ammirare il sole di mezzanotte ed ogni tramonto antartico.

 

 

Deluxe Veranda Suite

Deluxe Veranda Suite

Dimensioni: 27 m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponti: 5, 6, 7

 

La differenza della Deluxe Veranda rispetto ad una classica Veranda suite sta nella sua privilegiata posizione centrale, conservando tutta la spaziosa accoglienza dell’originale.

 

 

Medallion Suite

Medallion Suite

Dimensioni: 40.6 m² con veranda

Fino a due ospiti

Ponti: 5, 6, 7

 

Con un arredamento studiato per favorire la contemplazione dell’alba o del tramonto dalla comodità del tuo letto, questa suite è la risposta perfetta ad una crociera d’avventura.

Un’estesa zona living provvede a farti sentire a casa anche sopra l’oceano.

 

 

Silver Suite

Silver Suite

Dimensioni: 50 m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponte: 7

 

Una suite sofisticata e con veranda più ampia, eccellente per fare foto o bird-watching. Situata al centro della nave, la Silver è la perfezione a livello di design e comfort: un’enorme cabina armadio, due bagni e un’ampia zona living completano il quadro.

 

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-Royal-Suite-2-702x405.jpg

Royal Suite

Una stanza da letto: 69m² con veranda
Due stanze da letto: 96m² con veranda

Fino a Quattro ospiti

Ponte: 6

 

Maestosa ed imponente. Perfetta per rilassarsi dopo una giornata di esplorazioni. L’apoteosi del viver bene, con la possibilità di seguire in streaming live le conferenze degli esperti.

 

 

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-Grand-Suite-6-702x405.jpg

Grand Suite 
Una stanza da letto: 95 m² con veranda
Due stanze da letto: 122 m² con veranda

Fino a quattro ospiti

Ponte: 7

 

Progettata all’insegna della ricercatezza e della raffinatezza, è lo spazio ideale per condividere storie con i compagni di viaggio. E’ la suite più spaziosa sia a livello di spazio interno che esterno.

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-owner-suite-31-702x405.jpg

Owner’s Suite

Una stanza da letto:55 m² con  veranda

Due stanze da letto: 77 m²con veranda

Fino a Quattro ospiti

Ponte: 7

 

Questo sofisticato appartamento offre livellli superlativi di spazio, comfort e servizio a bordo. Il mix perfetto della crociera  da spedizione e uno stile di vita di lusso.

 

 

 

Potrebbero interessarti

Benin Ghana Togo
FESTIVAL VOODO
Sud Africa
THONGA BEACH LODGE
Sud Africa
CLASSICO CON CHARME in SELF DRIVE: Cape Town, Mpumalanga e parco Kruger
Ghana
AFRICA SENZA TEMPO, IL FESTIVAL DELL'AKWASIDAE

Articoli Correlati

Seychelles
Le Seychelles sono più vicine
Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle