LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

Silver Cloud Expedition: panorami, suoni e sapori del Sud America

AMERICHE / Cile

Dopo una completa ristrutturazione, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento delle suite include una veranda privata, contemplare una balena o un branco di pinguini saltellanti non sarà mai stato così intimo e personale.
Ampi ed estesi ponti con numerosi open-space e una piscina completano quella che è sicuramente la nave da spedizione più distinta al giorno d’oggi.
Un numero limitato di ospiti consente a Silver Cloud Expedition di offrire il miglior rapporto passeggero-spazio ed equipaggio-passeggero nella categoria delle navi da crociera Expedition. Con una flotta di 18 Zodiac poi, le possibilità di esplorazione sono praticamente illimitate e nessuna meta è irraggiungibile. E infine, un team di 19 esperti appassionati e dedicati, sempre a disposizione per assicurarsi che il vostro viaggio migliori ad ogni tappa.
 


Prezzo del Viaggio

A partire da: 7050 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

17 giorni e di 16 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 16 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Imbarco sulla Silver Cloud a Callao, Lima  
Imbarco sulla Silver Sea, dove sarà presentato il nostro Chef ospite, che guiderà la prima parte di questo viaggio di epicurea scoperta culinaria. In seguito è previsto l’incontro con il Team Expedition.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - Paracas  
Durante la nostra permanenza a Paracas sarà possibile prenotare un volo non incluso sopra le Linee di Nazca; i posti sono limitati e richiedono una prenotazione anticipata. Il deserto di Nazca è ricoperto da una serie di famosi geoglifi che si estendono per chilometri lungo la costa pacifica. Datati tra il 200 a.C. e il 700 d.C., queste misteriose figure e motivi geometrici sono un sito UNESCO. Le linee testimoniano un’ampia e sofisticata conoscenza della matematica e delle tecniche di rilevamento del terreno. Una delle possibili attività da svolgere a Paracas è l’esplorazione delle Isole Ballestas a bordo di un’imbarcazione locale. Queste isole sono una delle attrazioni naturali più interessanti e belle della regione. Abitano qui leoni marini, cormorani, sule piediazzuri, sterne, pellicani, pinguini di Humboldt e molti altri animali. A causa delle norme peruviane, non sarà possibile sbarcare. Per chi è più interessato alla storia, è possibile fare un’escursione a Tambo Colorado, una volta un centro dell’Impero Inca. Il complesso di edifici include tre palazzi, case e una piazza. Costruite principalmente di mattoni di terra mista a paglia, le strutture sono state conservate perfettamente, incluse le pitture murarie. In alternativa, per scoprire come viene prodotto il Pisco, liquore locale simile all’acquavite, è prevista una visita a La Caravedo, dove si trova la più antica distilleria ancora funzionante. Dopo un tour sarà possibile assaggiare diverse varietà di Pisco. Infine, creeremo dell’artigianato insieme a esperti ceramisti locali.Questa sera il nostro esperto culinario peruviano presenterà una selezione di invitanti specialità del Perù.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - In navigazione  
A bordo si terranno presentazioni sulla natura e la fauna del Cile, il prossimo paese che visiteremo. Grazie alla Corrente di Humboldt, ricca di nutrienti, le acque lungo la costa peruviana sono incredibilmente ricche di pesce, per cui i nostri chef oggi vi introdurranno nel mondo del “ceviche” in tutte le sue forme. Questa sera la cena sarà a tema peruviano.

Tappa: 4 - Giorno: 4 - Arica  
Oggi sono disponibili diverse escursioni da una giornata o da mezza giornata. Per visitare il paesaggio unico dell’Altiplano è necessario svegliarsi presto. Lungo l’itinerario visiteremo importanti siti archeologici prima che si stagli improvvisamente davanti a noi l’ampia vallata di Putre, sovrastata da gigantesche vette innevate. Il pranzo è previsto a Putre in un ristorante locale. In seguito faremo un tour della città e assisteremo a un’esibizione locale in piazza. La seconda opzione è una visita del Lauca National Park. Questa è un’escursione faticosa, che raggiunge un’altitudine di 4.500 metri. Dal molo raggiungeremo in auto Copaquilla, dove si trova un insediamento difensivo preincaico noto come Pukara. Il viaggio prosegue verso il lago Chungarà, circondato da montagne, dove sosteremo un’ora in cerca di uccelli, tra cui il fenicottero cileno. Il pranzo previsto è al sacco. Al ritorno ci fermeremo al villaggio abbandonato preispanico di Parinacota, un monumento nazionale.Le escursioni di mezza giornata invece prevedono diversi itinerari. Si può visitare il museo archeologico e il centro della città, con viste sensazionali dell’iconico promontorio El Morro. Oppure, al mercato locale, potrete scegliere prodotti freschi con l’aiuto di uno chef locale, per poi proseguire verso una fattoria, famosa per le olive Azapa, dove sarà allestita una degustazione a cura dello chef con gli alimenti scelti insieme. Altri tour che prevedono la scelta di alimenti freschi e degustazioni a cura di chef locali proseguono verso emblematiche attrazioni naturali nelle vicinanze di Arica.Dopo le escursioni, al bar della nave sarà allestita una serata improntata sul Pisco, la cui invenzione è un primato conteso tra Cileni e Peruviani.

Tappa: 5 - Giorno: 5 - In navigazione  
A bordo, il nostro capo Sommelier e un sommelier cileno prepareranno una presentazione e degustazione di vini cileni.

Tappa: 6 - Giorno: 6 - Antofagasta  
Per visitare il deserto di Atacama è necessario partire presto per il viaggio di sette ore verso il pittoresco villaggio di mattoni di San Pedro de Atacama. Visiteremo la piccola cittadina, la sua chiesa di mattoni (monumento nazionale) e le sue strade strette. Ci sarà un cocktail di benvenuto a un ristorante locale mentre artigiani locali esibiscono le loro creazioni. Dopodiché sarà servito il pranzo. In seguito visiteremo la Valle della Luna. In questo paesaggio lunare si ergono tra la sabbia particolari formazioni rocciose, scolpite dal vento. Mentre godiamo del panorama e viene eseguito un rituale indigeno alla Madre Terra, sarà allestito un cocktail party. In alternativa è disponibile un tour di mezza giornata. Antofagasta è un raffinato intreccio di tradizione cilena e stile coloniale inglese. Visiteremo le rovine Huanchaca, la Plaza Colòn e il museo regionale, con la sua panoramica su come l’industria del salnitro abbia segnato la regione. L’itinerario prosegue verso il molo di pesca, dove uno chef locale preparerà pesce catturato al momento per noi. L’ultima tappa è La Portada, un’enorme formazione rocciosa erosa dalla sabbia e dal mare fino a trasformarsi in un arco.

Tappa: 7 - Giorno: 7 - Isla Pan de Azucar  
Questa mattina il nostro team culinario si focalizzerà su molluschi e altri frutti mare e sulle varie modalità di prepararli e di abbinarli al vino durante un laboratorio.Nel pomeriggio esploreremo la costa frastagliata dell’isola Pan de Azucar ( pan di zucchero), via Zodiac. L’isola ospita migliaia di pinguini di Humboldt, oltre a zafferani meridionali, avvoltoi collorosso, beccacce di mare del Sud America, sule del Perù, pellicani, leoni di mare e schive lontre marine.

Tappa: 8 - Giorno: 8 - Coquimbo  
Oggi sono disponibili due itinerari: una visita mattutina alla valle Elqui o una visita più lunga alla valle Limarì, due valli trasversali molto fertili.Per l’escursione mattutina seguiremo la costa in auto fino alla valle Elqui, un’importante area per la coltivazione di papaye, olive, pere e mele zuccherine. Qui è anche il dove il moscatello è trasformato in Pisco, il liquore nazionale del Chile. Visiteremo poi il piccolo e pittoresco villaggio di artisti Diaguitas, dalle strade aride e affascinanti. Qui avrete l’opportunità di acquistare artigianato con l’iconografia particolare tipica del villaggio. Proseguiremo per Vicuña, famosa per l’abbondanza di produttori di Pisco e casa del premio Nobel cileno Gabriela Mistral. Visiteremo la piazza e la torre Bauer, ci sarà anche tempo per esplorare la città individualmente prima di tornare alla Silver Cloud. L’altra escursione si svolge leggermente più a sud nella valle di Limarì. Visiteremo la Valle Incantata, vicina a Ovalle, famosa per i suoi pittogrammi e petroglifi della cultura El Molle. L’area è molto importante per la crescita dell’uva da vino e visiteremo la vineria Tabalì, che soltanto nel suo primo anno di produzione all’inizio degli anni '90 ha ottenuto 24 medaglie. Questa vite è ben conosciuta per i suoi particolari vini da taglio e blend come Viognier, Sangiovese e Carmenere. Ci sarà una visita guidata seguita da una degustazione dei vini più rappresentativi. Proseguiremo verso un ristorante locale per delle tipiche empanadas cilene e l’asado, prima di ritornare al porto (l’escursione può anche essere effettuata come tour di mezza giornata, senza il pranzo cileno).In alternativa, è disponibile un’escursione di mezza giornata al villaggio sulla spiaggia di La Serena, con il suo museo all’aperto di statue e il centro storico caratterizzato da tre diversi periodi architettonici.

Tappa: 9 - Giorno: 9 - In navigazione  
A bordo si terrano seminari e attività. Per pranzo potrete partecipare a un laboratorio di ceviche assieme ai nostri chef.

Tappa: 10 - Giorno: 10 - Niebla  
Questa mattina la Silver Cloud proseguirà verso sud, dando tempo ai nostri esperti di introdurvi alle attrazioni storiche e naturali di Valdivia e del distretto dei laghi cileni. Niebla è un piccolo villaggio sulle sponde del Rio Valdivia, dove Corral Bay incontra il Pacifico. Oggi è una meta turistica, ma nel 1671 era una roccaforte difensiva costruita dai conquistatori spagnoli per prevenire gli attacchi di pirati e corsari. Nel pomeriggio sono disponibili due possibilità: la prima è la visita della città portuale Valdivia, dove si trova un miscuglio interessante di influenze mapuche, spagnole e tedesche; la seconda opzione è una crociera in catamarano sul fiume. In entrambi i casi esplorerete la città di Valdivia. I primi colonizzatori tedeschi arrivarono nel 1849 e fecero in modo da rendere la città una delle aree più produttive del Cile meridionale. Valdivia fu colpita dal terremoto del 1960, il più forte della storia, e fu ricostruita con un forte imprinting tedesco. Nel tragitto verso la città sono visibili tratti di terra sommersi, come risultato della scossa. Visiteremo il mercato sul fiume e il centro città. Per concludere, sarà necessario scegliere se visitare il forte di Niebla o restare a Valdivia per gustare pesce e granchio fresco.

Tappa: 11 - Giorno: 11 - Puerto Montt  
Puerto Montt è il punto di partenza per l’escursione a Lake District, in particolare il lago Llanquihue. Seguiremo in auto la costa meridionale del secondo lago più grande del Cile verso le cascate Petrohué, che “collegano” il lago Esmeralda con Llanquihue. Cammineremo fino alle piattaforme panoramiche delle cascate, vedendo piante e alberi endemici. In seguito potrete visitare una fattoria cilena, con approfondimenti sul cibo e la musica del Cile meridionale e lo sport nazionale del rodeo, oppure pranzare in un ristorante locale e visitare la città di Puerto Varas. La prima opzione prevede un pranzo a base di empanadas, un barbecue e dessert tradizionali tedeschi (l’area fu colonizzata dai Tedeschi nel XIX secolo) e una lezione di danza nazionale cilena Cueca; la seconda l’esplorazione della “Città delle Rose”, Puerto Varas, curiosando in questo piccolo villaggio del lavoro artigianale fatto di edifici di legno dichiarati patrimonio.

Tappa: 12 - Giorno: 12 - Puerto Chacabuco  
Durante la mattinata la Silver Cloud attraverserà le isole Las Huichas per entrare nel fiordo di Aisén. A circa metà fiordo si trova il monumento nazionale Cinco Hermanas ( cinque sorelle), che, nonostante il nome, è composta di sei isole. Sono avvistati spesso nelle vicinanze leoni marini e lontre. Alla fine del fiordo, Puerto Cachabuco è il porto principale della regione. Una volta sbarcati raggiungeremo in auto il parco privato Aiken del Sur, dove in piccoli gruppi affronteremo diversi percorsi. C’è un percorso faticoso di due chilometri che sale a un’altitudine di 2,030 km attraverso paludi e sentieri stretti e inclinati. In alternativa c’è una camminata di quattro chilometri, più semplice, attraverso la foresta pluviale. Saremo scortati da guide locali attraverso alberi, piante, fiori, muschi e felci. Piante da menzionare sono il mirto cileno, la quila, l’embothrium coccineum, il rabarbaro cileno e il calafate. Uccelli interessanti, invece, sono il chucao tapaculo, il pteroptochos tarnii e il condor delle Ande. Le escursioni termineranno a un Quincho, dove sarà allestito un rinfresco a base di cocktail, da provare assolutamente il pisco sour, e spuntini dolci e salati. Si esibirà poi un gruppo di musicisti e ballerini locali.

Tappa: 13 - Giorno: 13 - Tortel  
La Silver Cloud attraverserà il Golfo de Penas, un’area nota per le balene e il mare mosso, per raggiungere Caleta Tortel, uno degli insediamenti più remoti della Patagonia. L’abbondanza di cipressi ha portato alla costruzione del villaggio e la maggior parte delle case è costruita su palafitte lungo la costa di questo terreno collinoso. Non esistono strade, le case sono collegate da passerelle di legno. Visiteremo il villaggio, dove avrà luogo uno spettacolo folclorico, e in Zodiac attraverseremo canali e il fiume Baker per raggiungere la Isla de Los Muertos, una piccola isola usata come cimitero nel 1906. Sia il villaggio che l’isola sono monumenti nazionali.

Tappa: 14 - Giorno: 14 - English Narrows e Ghiacciaio Pio XI  
Oggi attraverseremo lo Stretto English Narrow. Il capitano e il pilota cileno manovreranno abilmente la Silver Cloud attraverso le isole e il punto più stretto del canale, lardo solo 80 metri. Se siamo fortunati, potremmo avvistare petrelli tuffatori di Magellano e anatre vaporiere; se siamo molto fortunati, il cefalorinco eutropia, endemico del Cile. Spaventato dalle navi, questo piccolo delfino vive in stretti canali con forti correnti di ritorno. Dovremmo superare lo stretto prima di colazione.Dopo la colazione, si terranno a bordo varie conferenze sulla storia naturale dei fiordi. Questa regione è così inospitale che esiste solo un centro urbano a sud di English Narrows, Puerto Eden. Più a sud andiamo, più aumentano le possibilità di vedere il maestoso Condor delle Ande tra le montagne. Nel pomeriggio visiteremo il Ghiacciaio Pio XI. Questa imponente massa ghiacciata, con leggere sfumature di blu brillante, si estende per un’ampiezza di 4,5 km. Questa lingua di ghiaccio incorniciata dalle rocce una volta ricopriva i fiordi che navighiamo. Se le condizioni lo permettono, con gli Zodiac faremo slalom tra il ghiaccio mentre ci avviciniamo al ghiacciaio a distanza di sicurezza. Potremmo assistere al meraviglioso spettacolo del distaccamento degli iceberg.

Tappa: 15 - Giorno: 15 - Fiordi Cileni  
Il nostro itinerario tra i fiordi cileni prosegue. Attraverseremo il parco nazionale più grande del paese, Bernardo O’Higgins, prima di attraversare un altro famoso canale: lo Stretto di Magellano. Le montagne costeggeranno a entrambi i lati della Silver Explorer e ci può solo meravigliare di come la flora si aggrappi strenuamente alle rocce spoglie. Occasionalmente si possono avvistare foche e delfini. La Silver Cloud si dirigerà poi verso il Francisco Coloane Marine Park, un’area popolata da capodogli.

Tappa: 16 - Giorno: 16 - Parco Nazionale Alberto De Agostini e Ainsworh Bay  
Supereremo l’isola di Dawson, una volta colonia penale per prigionieri politici, e arriveremo nell’Almirantazgo Sound, dove si trova Ainsworth Bay. La baia è inclusa nel Parco Nazionale De Agostini, una riserva biosfera UNESCO. A seconda delle condizioni, intendiamo offrire una crociera in Zodiac per visitare il ghiacciaio Marinelli che discende dalla colonia montuosa Darwin. Quest’area da un’idea su come la terra rinasca dopo il ritiro di un ghiacciaio. Faremo anche una passeggiata nella meravigliosa Foresta Subpolare Magellanica, pullulante di sempreverdi e alberi a foglie decidue. Nella baia le probabilità di avvistare elefanti marini sono alte, mentre nella vicina isola di Tucker risiedono pinguini di Magellano.

Tappa: 17 - Giorno: 17 - Sbarco a Punta Arenas  
Dopo la colazione, sbarco dalla Silver Cloud. 1. Parco Nazionale Alberto De Agostini, Chile; 2. Paracas, Perù; 3. Antofagasta, Chile.

PARTENZE


26/10/2018    

Prezzo del viaggio 7.350 Euro TUTTO INCLUSO

Iscrivendosi al club avrai molti vantaggi, tra cui riduzioni di prezzo variabili.
Il prezzo del viaggio per utenti che appartengono al:
LIVELLO 1: 7.350 Euro
LIVELLO 2: 7.350 Euro
LIVELLO 3: 7.350 Euro
LIVELLO 4: 7.205 Euro
LIVELLO 5: 7.059 Euro



Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Vista Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Servizio maggiordomo;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Mance.

                    Conferenze a bordo pertinenti il viaggio a cura di un Team di esperti altamente qualificato;

                    Tutti i tour, le escursioni  e le attività di gruppo;

                    Uno zaino, una borraccia in acciaio ed un parka per i viaggi in mete artiche.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

Bene a sapersi

Vista Suite

Vista Suite

Dimensioni: 22 m²

Fino a tre ospiti

Ponti: 4, 5

 

Un silenzioso santuario dove rifugiarsi; la suite offre una zona living con abbondante spazio per rilassarsi. Ampie finestre incorniciano suggestivi panorami oceanici in un ambiente piacevolmente intimo.

 

 

 

Veranda Suite

Veranda Suite

Dimensioni: 27m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponti: 6, 7

 

La graziosa ed accogliente Veranda Suite offre ampie porte finestre che affacciano su una veranda privata arredata dalla quale ammirare il sole di mezzanotte ed ogni tramonto antartico.

 

 

Deluxe Veranda Suite

Deluxe Veranda Suite

Dimensioni: 27 m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponti: 5, 6, 7

 

La differenza della Deluxe Veranda rispetto ad una classica Veranda suite sta nella sua privilegiata posizione centrale, conservando tutta la spaziosa accoglienza dell’originale.

 

 

Medallion Suite

Medallion Suite

Dimensioni: 40.6 m² con veranda

Fino a due ospiti

Ponti: 5, 6, 7

 

Con un arredamento studiato per favorire la contemplazione dell’alba o del tramonto dalla comodità del tuo letto, questa suite è la risposta perfetta ad una crociera d’avventura.

Un’estesa zona living provvede a farti sentire a casa anche sopra l’oceano.

 

 

Silver Suite

Silver Suite

Dimensioni: 50 m² con veranda

Fino a tre ospiti

Ponte: 7

 

Una suite sofisticata e con veranda più ampia, eccellente per fare foto o bird-watching. Situata al centro della nave, la Silver è la perfezione a livello di design e comfort: un’enorme cabina armadio, due bagni e un’ampia zona living completano il quadro.

 

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-Royal-Suite-2-702x405.jpg

Royal Suite

Una stanza da letto: 69m² con veranda
Due stanze da letto: 96m² con veranda

Fino a Quattro ospiti

Ponte: 6

 

Maestosa ed imponente. Perfetta per rilassarsi dopo una giornata di esplorazioni. L’apoteosi del viver bene, con la possibilità di seguire in streaming live le conferenze degli esperti.

 

 

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-Grand-Suite-6-702x405.jpg

Grand Suite 
Una stanza da letto: 95 m² con veranda
Due stanze da letto: 122 m² con veranda

Fino a quattro ospiti

Ponte: 7

 

Progettata all’insegna della ricercatezza e della raffinatezza, è lo spazio ideale per condividere storie con i compagni di viaggio. E’ la suite più spaziosa sia a livello di spazio interno che esterno.

 

 

http://static.silversea.com/wp-content/uploads/2014/08/silversea-silver-cloud-expedition-owner-suite-31-702x405.jpg

Owner’s Suite

Una stanza da letto:55 m² con  veranda

Due stanze da letto: 77 m²con veranda

Fino a Quattro ospiti

Ponte: 7

 

Questo sofisticato appartamento offre livellli superlativi di spazio, comfort e servizio a bordo. Il mix perfetto della crociera  da spedizione e uno stile di vita di lusso.

 

 

 

Potrebbero interessarti

Cile
Silver Explorer: Fiordi Cileni e Patagonia
Peru'
IMPERI DEL NORD E MACHU PICCHU
Peru'
PRECOLOMBIANO
Argentina Bolivia Cile
CANYON SALARES E LAGUNE COLORATE

Articoli Correlati

Argentina Brasile
200 volte Argentina
Australia
Il primo hotel astrologico al mondo
Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle
Argentina Brasile
200 volte Argentina