LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

Silver Discoverer: dalla Grande Barriera Corallina alle Isole Asmat e Banda

OCEANIA / Australia

Terza arrivata nella categoria Expeditions, Silver Discoverer fa rotta su terre inesplorate e vergini del vasto Pacifico, attraverso isole coralline e villaggi tribali, verso foreste pluviali il cui fragile ecosistema non sembra conoscere la corruzione del tempo.
Silver Discoverer offre suite tutte provviste di vista oceano e spaziosi ponti, in maniera che una balena o un branco di delfini siano sempre ben visibili.
La poca profondità del suo scafo le permette di avvicinarsi di più a riva, e dove non arriva provvede la flotta di 12 gommoni Zodiac a portare gli ospiti a terra. In questo modo i viaggiatori possono esplorare spiagge isolate e ecosistemi sommersi da vicino ed approfonditamente, anche grazie alle visite guidate sul posto e alle conferenze tenute a bordo dai nostri esperti altamente qualificati.
Sono presenti sulla nave una sala fitness, un salone di bellezza, una piscina e due ristoranti, per non venir meno al tipico comfort Silversea.

 


Prezzo del Viaggio

A partire da: 8850 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

15 giorni e di 14 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 16 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Imbarco sulla Silver Discoverer a Cairns, Australia  
Imbarco sulla Silver Discoverer e briefing sulla sicurezza prima della partenza. Nel pomeriggio saranno presentati i membri dell’equipaggio e del Team Expedition.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - In navigazione  
La Silver Discoverer si dirigerà verso nord, mentre a bordo si terranno varie presentazioni informative. Questa sera avrà luogo un cocktail party di benvenuto.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Thursday Island  
La Silver Discoverer attraccherà nel pomeriggio. L’Isola di Thursday, in precedenza un centro per la lavorazione delle perle, si trova 39 km a nord di Capo York e ha un’area di 3.5 km². Popolata per migliaia di anni dagli isolani melanesiani dello Stretto di Torres, l’isola di Thursday ha una popolazione di poco più di 2600 abitanti. La Seconda Guerra Mondiale raggiunse l’Australia nella sua punta nord, e il tour prevede una traversata fino a Horn Island, per ripercorrere le orme dei soldati indigeni e non che hanno prestato servizio nell’area. Visiteremo le postazioni originali delle armi, un posto di comando sotterraneo, trincee, un relitto di un aereo dalla storia incredibile e una pista d’atterraggio della Seconda Guerra Mondiale. Il tour viaggia su strade e sentieri costruiti dai militari stessi. Un altro aspetto delle isole più settentrionali dell’Australia che approfondiremo è l’arte locale. Insieme agli artisti discuteremo le loro opere e le loro storie e visiteremo il Torres Strait Museum, prima di tornare su Thursday Island.

Tappa: 4 - Giorno: 4 - In navigazione  
A bordo si terranno conferenze sulla Papua. Sui ponti i nostri esperti saranno in cerca di uccelli e mammiferi marini, mentre il nostro Executive Chef servirà piatti locali per una degustazione.

Tappa: 5 - Giorno: 5 - Agats, spedizione tra gli Asmat  
La regione di Asmat, un’area di paludi e foreste tropicali, ha protetto a lungo le tribù dai visitatori.Mentre navighiamo controcorrente, gli abitanti del villaggio ci raggiungeranno in dozzine in canoe intricatamente incise, intonando canti di guerra e adornati delle pitture facciali tradizionali. Saremo scortati al villaggio di Syuru, vicino ad Agats, la capitale, dove ci aspetta un benvenuto entusiastico. Una volta sbarcati, cammineremo lungo piattaforme sopraelevate fino a una capanna di uomini, dove saremo invitati ad assistere a una cerimonia locale. Da qui proseguiremo fino alla Cattedrale Cattolica, con le sue interessanti sculture. Dal lato opposto si trova il Museo di Asmat, che esibisce la rinomata tradizione d’incisione del legno della tribù. Elaborate esposizioni di sculture rituali, percussioni, maschere per il corpo, scudi, pugnali e teschi, ci ricordano il fatto che la caccia alle teste e il cannibalismo erano praticati dagli Asmat fino agli anni 70. Durante la nostra visita, gli Zodiac ci permetteranno di attraversare questa remota regione fluviale, navigando stretti corsi d’acqua intricati alle radici di dense foreste di mangrovie, casa di centinaia di specie di pappagalli, lorichetti e lo spettacolare uccello del paradiso.La cultura Asmat vanta rimarchevoli oggetti rituali, basati du un’intrigante interpretazione della vita e della morte. Le loro sculture di legno sono rinomate per le loro linee grezze e forti, i potenti tempi espressivi e sono universalmente considerate tra le più pregiate al mondo. Sarà possibile acquistarle direttamente dagli artigiani del villaggio o da una galleria ad Agats.

Tappa: 6 - Giorno: 7 - Triton Bay  
Nel 2008 la reggenza di Kaimana ha dichiarato Area Marina Protetta una zona di 6000 km² intorno alle acque di Triton Bay. La Conservation International dispone di un ufficio a Kaimana e di una stazione a cielo aperto a Triton Bay dove gli scienziati in visita possono lavorare. La biodiversità marina è impressionante, e si trova di tutto, dai più piccoli cavallucci marini agli enormi e aggraziati squali balena.Triton Bay è una delle tre regioni della Papua Orientale che comprendono il Bird’s Head Seascape. Questo è considerato essere l’epicentro del Coral Triangle, con un’abbondanza di pesci e coralli mai vista in nessun’altra parte del pianeta. In particolare, oltre a giardini di corallo, ospita siti di nidificazione per le tartarughe marine e popolazioni di squali balena e di balenottere di Eden.Cercheremo il punto più adatto per fare snorkeling con gli squali balena.

Tappa: 7 - Giorno: 8 - Arcipelago Watubela  
Nelle Isole Watubela andremo alla ricerca di luoghi ottimali per fare snorkeling e nuotare tra interessanti scogliere e pittoresche isolette calcaree a largo.. Alcune isole hanno piccole comunità che potremmo visitare. Nel pomeriggio attraverseremo il Mar di Banda e i nostri esperti terranno conferenze sull’isola della noce moscata.

Tappa: 8 - Giorno: 9 - Banda Neira e Pulau Ai  
Mentre ci avviciniamo al canale che separa Banda Neira dalla vicina Gunung Api, sulla parte settentrionale di quest’ultima isola sarà possibile ammirare flussi di lava solidificata, segni di una recente eruzione, che potrebbero ancora fumare.Faremo un tour mattutino della città storica di Banda, il principale centro amministrativo delle Isole Banda, un gruppo di dieci isole vulcaniche. Vicino al porto si trovano numerosi edifici coloniali, una chiesa protestante e i resti di due impressionanti forti costruiti dai Tedeschi, uno dei quali è stato ristrutturato e che, insieme alle isole stesse, concorre per entrare nella lista UNESCO. Le soste comprendono una visita al mercato locale e un tour della piantagione di noce moscata e chiodi di garofano. Fino al XIX secolo, infatti, quest’isola era l’unica fonte di noce moscata al mondo. All’ora di pranzo la nave si ricollocherà a qualche miglio da Pulau Ai, un’isola remota a ovest di Banda Neira. Presenta piccoli promontori di calcare sulla costa meridionale e graziose spiagge su quella settentrionale. Sono presenti anche i resti di un antico forte tedesco e si vedono ancora lapidi e tombe tedesche vicino a un cimitero moderno.Per via del suo isolamento e della profondità delle sue acque quando c’è corrente, Pulau Ai è uno dei luoghi migliori per le immersioni per incontrare gli squali delle Banda Islands. Occasionalmente sono stati avvistati squali martello, alopias e dalle punte argentee, mentre sono avvistamenti comuni wahoo, caranghi e barracuda chevron. Alle volte si vedono gruppi di mante fino a 25 esemplari.

Tappa: 9 - Giorno: 10 - In navigazione  
A bordo si terranno conferenze sulla cultura, la storia naturale o sulle più moderne influenze su questa remota parte del mondo.

Tappa: 10 - Giorno: 11 - Kalabahi  
Questa mattina attraccheremo a Kalabahi, capitale e porto dell’Isola di Alor. Collocata in una tranquilla baia di spiagge bianche e sovrastata da due antichi vulcani, Kalabahi è il punto di partenza per un’escursione nell’entroterra per incontrare gli indigeni Abui. Per prima cosa visiteremo un mercato locale e il museo, che ospita interessanti mostre di tessuti e percussioni, per poi dirigerci verso il villaggio tradizionale di Takpala, situato in cima a una collina, dove saremo accolti dal capo villaggio e assisteremo a una performance di canto e di ballo. In seguito avremo uno scorcio sulla vita quotidiana degli isolani, con visite alle case e dimostrazioni di cucina. Potrete assaggiare la manioca o il caffè locale appena infuso. Saranno disponibili artigianato e tessuti locali per l’acquisto.

Tappa: 11 - Giorno: 12 - Ende, Flores  
Una delle attrazioni principali di Flores è il Kelimutu National Park, a nordest di Ende. Sbarcando sulla costa meridionale di Flores percorreremo quasi completamente il parco, per raggiungere il Monte Kelimutu, vulcano attivo. Questo luogo è semplicemente spettacolare con tre laghi nei crateri all’estremità, situati uno di fianco all’altro e tutti di colori differenti. I laghi sono anche riportati sulla banconota indonesiana di 5,000 rupie.Nel tardo pomeriggio, mentre ci allontaniamo dalle Isole Lesser Sunda, avrà luogo un briefing su Comodo.

Tappa: 12 - Giorno: 13 - Pink Beach e Komodo  
La mattina presto, approcciando Comodo, potremmo avvistare delle balene. La nave ancorerà presso il quartier generale del Parco Nazionale, e gli Zodiac provvederanno allo sbarco per raggiungere il punto d’inizio della nostra escursione. Camminando attraverso sentieri boschivi è comune avvistare draghi di Comodo, rettili che possono pesare fino a 140 chili. Le foreste circostanti ospitano anche orchidee, cacatua ciuffogiallo, uccelli frate dell’elmo, megapodi reinwardt e sambar dalla criniera. Ogni gruppo sarà accompagnato da due ranger locali che faranno da guide e manterranno la distanza di sicurezza tra i draghi e i visitatori.All’ora di pranzo, la Silver Discoverer raggiungerà la Pink Beach per una sessione di snorkeling pomeridiano. Ci sono numerosi pesci tropicali tra cui pesci pagliaccio nascosti tra i tentacoli degli anemoni e cernie pavone che nuotano tra i coralli. Nelle vicinanze inoltre sono state avvistate mante.

Tappa: 13 - Giorno: 14 - Kodi  
Rinomata per le intricate stoffe ikat, la distinta architettura e le lapidi scolpite, Sumba ha resistito alle avance dell’era moderna. E’ quindi un’isola estremamente affascinante da esplorare, specialmente la sua parte orientale, dove sono rimasti intatti antichi rituali tribali. La cultura locale ruota intorno a villaggi fortificati, dove gli antenati sono venerati da estese famiglie (clan) che abitano in enormi capanne dagli acuti tetti di paglia. I Sumbanesi onorano i loro morti trasportando gigantesche pietre, che saranno utilizzate per la costruzione di mausolei, per una lunga distanza. Durante la nostra visita, parteciperemo a una cerimonia di benvenuto e a una “pasola”, una performance di arti marziali sul dorso di un cavallo. Conosceremo anche il processo tramite il quale si tessono le famose stoffe ikat, che sarà poi possibile acquistare.Nel pomeriggio il nostro fotografo presenterà il DVD del viaggio.

Tappa: 14 - Giorno: 15 - Sbarco a Benoa, Bali  
Dopo la colazione, sbarco dalla Silver Discoverer.1. Pink Beach, Comodo; 2. Agats, Indonesia; 3. Triton Bay, Indonesia.

PARTENZE


09/11/2017    

Prezzo del viaggio 9.204 Euro TUTTO INCLUSO

Iscrivendosi al club avrai molti vantaggi, tra cui riduzioni di prezzo variabili.
Il prezzo del viaggio per utenti che appartengono al:
LIVELLO 1: 9.204 Euro
LIVELLO 2: 9.204 Euro
LIVELLO 3: 9.204 Euro
LIVELLO 4: 9.022 Euro
LIVELLO 5: 8.839 Euro



Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Explorer  Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi a seconda della suite scelta;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Mance;

                    Servizio maggiordomo;

                    Conferenze a bordo pertinenti il viaggio a cura di un Team di esperti altamente qualificato;

                    Tutti i tour, le escursioni  e le attività di gruppo;

                    Uno zaino, una borraccia in acciaio ed un parka per i viaggi in mete artiche.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

Bene a sapersi

Explorer Suite

Explorer Suite

Dimensioni: 17.3m²

Fino a due ospiti

Ponte: 3

 

Goditi una zona relax a sè stante e lo scenario che scorre attraverso due finestre a oblò. Una confortevole opulenza, perfetta per riposarsi dopo un giorno di esplorazioni.

 

 

View Suite

View Suite

Dimensioni: 16.8m²

Fino a due ospiti

Ponti: 4, 5

 

Accogliente e confortevole, la View Suite  regala un rifugio rilassante anche agli ospiti più avventurieri. Dotata di una larga finestra e di un’ ampia zona relax.

 

 

 

Vista Suite

Vista Suite

Dimensioni: 25 m²

Fino a tre ospiti

Ponte: 6

 

Un silenzioso santuario dove rifugiarsi; la suite offre una zona living con abbondante spazio per rilassarsi. Due ampie finestre incorniciano suggestivi panorami oceanici in un ambiente piacevolmente intimo.

 

 

 

Veranda Suite

Veranda Suite

Dimensioni: 26m² con balcone

Fino a tre ospiti

Ponte: 6

 

La graziosa ed accogliente Veranda Suite offre ampie porte finestre che affacciano su un balcone dal quale godere di tramonti indimenticabili. Una garanzia Silver Sea

 

 

Medallion Suite

Medallion Suite

Dimensioni: 38m² con balcone

Fino a due ospiti

Ponte: 7

 

Un marchio di distinzione. Sontuosa e spaziosa questa suite dai raffinati tessuti dispone di altre porte finestre che affacciano su una spaziosa veranda arredata.

 

 

 

Potrebbero interessarti

Indonesia
ULTIMO PARADISO: IN VELIERO NELL'ARCIPELAGO DI RAJA AMPAT
Indonesia
IRIAN JAYA: RITORNO AL PASSATO
Australia
TRANSAUSTRALIANA
Indonesia
FLORES, SUMBA E IN VELIERO NEL PARCO DI KOMODO

Articoli Correlati

Cambogia
CAMBOGIA – Angkor
Giappone
Gigi, una piccola Africa in una grande isola2
Birmania Vietnam
Vietnam il delta del Mekong
Giappone
A caccia di foglie