LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

Silver Discoverer: le mitiche terre del Bengala

ASIA / Birmania

Terza arrivata nella categoria Expeditions, Silver Discoverer fa rotta su terre inesplorate e vergini del vasto Pacifico, attraverso isole coralline e villaggi tribali, verso foreste pluviali il cui fragile ecosistema non sembra conoscere la corruzione del tempo.
Silver Discoverer offre suite tutte provviste di vista oceano e spaziosi ponti, in maniera che una balena o un branco di delfini siano sempre ben visibili.
La poca profondità del suo scafo le permette di avvicinarsi di più a riva, e dove non arriva provvede la flotta di 12 gommoni Zodiac a portare gli ospiti a terra. In questo modo i viaggiatori possono esplorare spiagge isolate e ecosistemi sommersi da vicino ed approfonditamente, anche grazie alle visite guidate sul posto e alle conferenze tenute a bordo dai nostri esperti altamente qualificati.
Sono presenti sulla nave una sala fitness, un salone di bellezza, una piscina e due ristoranti, per non venir meno al tipico comfort Silversea.

 


Prezzo del Viaggio

A partire da: 8850 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

13 giorni e di 12 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 2 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 16 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Imbarco sulla Silver Discoverer a Colombo, Sri Lanka  
Imbarco sulla Silver Discoverer. Una volta presa confidenza con la vostra suite e con la nave, avranno luogo un breve briefing sulla sicurezza e la presentazione del Team Expedition.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - Galle, Sri Lanka  
L’itinerario di oggi prevede un’escursione a una tenuta per la coltivazione del tè in maniera da comprenderne l’affascinante processo di produzione, dal raccolto delle foglie a cure delle donne locali al peso e l’imballaggio in fabbrica. Seguirà una degustazione di diverse varietà di tè. In tarda mattinata esploreremo l’antico porto musulmano fortificato di Galle. Occupato da Portoghesi, Tedeschi e Inglesi fino al XIX secolo, sono evidenti le diverse influenze politiche europee. Dichiarato sito UNESCO nel 1988, è circondato dal mare su tre lati. Lungo le sue strette strade sono sopravvissuti alcuni edifici coloniali tedeschi, come la chiesa del XVIII secolo e il suo memoriale di legno in onore di uno dei comandanti di Galle. Visiteremo anche il quartiere arabo, dal distinto gusto moresco.Per pranzo guideremo verso il Beach Resort Unawatuna, su una delle spiagge migliori dello Sri Lanka, dove sarà allestito un barbecue di cibo di mare locale accompagnato da musicisti Baila.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Yala National Park, Sri Lanka  
Kirinda sarà il nostro luogo di transito per raggiungere lo Yala National Park. La storia di Yala come santuario della biodiversità risale a più di 100 anni fa ed è stato ufficialmente dichiarato parco nazionale nel 1938. Sito nella parte sudorientale dello Sri Lanka, il parco copre un’area di 979 chilometri quadrati. Una grande varietà di animali selvatici abita nel parco, in particolare la zona ha una concentrazione di leopardi tra le più alte al mondo e ospita l’elefante dello Sri Lanka. Delle 215 specie di volatili, sei sono endemiche. L’importanza c he questo luogo ha per gli uccelli si comprende visitando l’oasi avicola di Kumana. Il parco ha diversi ecosistemi, dalla foresta monsonica alle paludi marine.

Tappa: 4 - Giorno: 4 - Trincomalee, Sri Lanka  
A Trincomalee saranno disponibili due diversi tour, entrambi diretti a siti UNESCO. La prima opzione prevede la visita della capitale dell’antico Regno di Polonnaruwa. La città del XII secolo è un ottimo esempio di sistema di irrigazione antico. Le sue rovine e le sue statue emanano tuttora una potenza schiacciante. L’escursione comprende una visita al museo, dove il curatore in persona sarà presente per rispondere a ogni domanda. Per pranzo sarà servito un buffet nella natura allietato da uno spettacolo folk tradizionale.La seconda opzione riguarda Sirigiya, la città della fortezza di pietra. Questo è il centro del primo millennio meglio conservato dell’Asia. Molte sue parti sono state ricoperte dalla foresta e devono ancora essere scavate. In origine, l’immagine di un leone era stata costruita alla base del macigno di gneiss rossastro conosciuto come la “ Roccia del Leone”. La roccia è stata utilizzata per la costruzione del palazzo del re Kasyapa, ma sfortunatamente la testa del leone collassò e oggi sono rimaste solo le zampe e gli artigli.Una volta arrivati a Sirigiya per prima cosa visiteremo il museo assieme al curatore. Per raggiungere la cima del macigno bisogna salire delle scale ripide. Sulla sommità della roccia si trovano le rovine del palazzo fortificato e delle sue sculture. Oltre a questo c’è anche il famoso “Muro a Specchio”, una roccia lucidata con una cura così estrema da potervisi specchiare. A metà dell’altezza della roccia, in un anfratto roccioso inaccessibile scavato nella sua faccia occidentale, si trovano pitture rupestri note come “The Maidens of the Clouds” (nubili delle nuvole). Dopo l’escursione sarà servito un sontuoso pranzo cingalese a un hotel vicino, meritato dopo l’arrampicata.

Tappa: 5 - Giorno: 5 - In navigazione  
La Silver Sea si dirigerà verso le isole indiane delle Andamane. I nostri esperti approfondiranno i viaggi d’esplorazione portoghesi, tedeschi e inglesi dal XV al XIX secolo. Dai primi commercianti di spezie ai più tardi mercanti, il mondo occidentale ha sempre nutrito un grande interesse per l’India e lo Sri Lanka, che a sua volta non hanno potuto non subirne l’influenza. Inoltre si terranno conferenze informative sulla natura e la storia delle Isole Andamane.

Tappa: 6 - Giorno: 7 - Port Blair, Isole Andamane  
In tarda mattinata arriveremo a Port Blair, la città principale e l’unico porto d’ingresso per le Andamane. Una volta entrati ufficialmente in India, esploreremo questa tranquilla e amichevole città indiana che sembra essere rimasta ferma al 1940. Sarà possibile visitare i tre musei e la capitale delle Nicobare a South Andaman Island. I musei ricoprono vari aspetti delle isole. Il Samudrika Marine Museum, gestito dalla marina indiana, tratta di coralli, conchiglie e pesci. L’Anthropological Museum allestisce mostre concernenti la vita delle quattro tribù locali e delle due delle Isole Nicobare. Dopo un rinfresco e una presentazione a cura di un antropologo, ci sarà anche una breve esibizione di danza tribale. Infine, c’è The Cellular Jail, la prigione utilizzata dagli inglesi per esiliare gli oppositori politici. Costruita nel tardo XIX secolo, poteva contenere 693 detenuti in celle singole. La prigione era organizzata in modo tale da impedire il contatto e la comunicazione tra i prigionieri. Tre delle sette ali dell’edificio esistono ancora e insieme alla torre delle ore centrale sono state dichiarate monumento nazionale. La curatrice Rashida Igbal ci racconterà di più sulla prigione e sugli attivisti imprigionati a causa dei loro sforzi per ottenere l’indipendenza indiana.

Tappa: 7 - Giorno: 8 - Souh Cinque, North Cinque e Ross, Isole Andamane  
Questa mattina siamo diretti a South Cinque, con alcune delle spiagge più incantevoli delle Andamane. Questo parco nazionale offre numerose opportunità di esplorazione sottomarina con snorkeling dalla costa o da Zodiac ancorati. Vivono qui tonni, snapper, murene, piovre, milobatidi, nudibranchi, pesci Napoleone, gamberi, stelle marine, pesci leone, zanclidi e molti altri. La destinazione pomeridiana è North Cinque, un gruppo di re isole connesse da banchi di sabbia, dove faremo ancora snorkeling. Nella serata, la Silver Discoverer ancorerà di fronte a Ross, un’isola che gli Inglesi designarono capital dell’arcipelago tra il 1858 e il 1941. Oggi l’isola conserva gli antichi edifici, la chiesa, la stamperia, gli uffici governativi, la casa del commissario e il cimitero in rovina, anche se gli ne alberi ricoprono molte aree. Qui usciremo dalle Andamane e dall’India ufficialmente.

Tappa: 8 - Giorno: 9 - In navigazione  
Mentre la Silver Discoverer raggiunge le Isole Mergui, i nostri esperti terrano presentazioni e conferenze di storia naturale.

Tappa: 9 - Giorno: 10 - Myeik, Birmania  
Dopo l’entrata ufficiale in Birmania, raggiungeremo Myeik, una città costale ricca di storia e gruppi etnici. Myeik è uno dei due porti d’ingresso all’Arcipelago Mergui e vanta una lunga e orgogliosa storia nautica. Grazie agli interessi commerciali di Inglesi, Tedeschi e Francesi dal XVI al XIX secolo, si dice che abbia una delle collezioni di edifici coloniali in legno meglio conservati del sudest asiatico. Nonostante la città sia la più grande della Birmania meridionale con 250.000 abitanti, la zona circostante è relativamente incontaminata. Da due piccole isole di fronte a Myeik si può osservare al meglio il Buddha di 72 m che si trova nella città. Inoltre, nella città si pratica la coltura delle perle e aspira uno dei più grandi mercati del pesce della zona.

Tappa: 10 - Giorno: 11 - Lampi e Bo Cho, Birmania  
La Silver Discoverer ancorerà di fronte a Lampi di prima mattina. Esploreremo questo parco nazionale marino e patrimonio ASEAN dal 2003. Il parco protegge foreste di mangrovie sempreverdi, spiagge, dune, barriere coralline, alghe e una biodiversità di oltre un migliaio di specie. La disabitata isola di Lampi, ad eccezione per occasionali pescatori nomadi, è popolata da macachi, colobini e traguli minori, oltre a quattro specie di bucerotidi, otto di alcedinidi, aquile pescatrici panciabianca e altre 215 specie registrate. Le alghe che circondano l’isola sono invece un’importante fonte di cibo per dugonghi e tartarughe marine verdi.Nel pomeriggio visiteremo la rigogliosa isola di Bo Cho a sud di Lampi. L’isola è una dimora sacra dei Moken (cittadini del mare), con un villaggio abitato. I locali sono così in armonia con l’oceano che le loro case sono costruite su palafitte a riva, in modo tale da poter osservare sempre il mare. Circa 1000 Moken abitano a Bo Cho, conducendo una vita estremamente semplice. Qui si celebra un festival annuale in onore della loro cultura e del loro stile di vita. Potremo osservare come i Moken vivono e cacciano i pesci.

Tappa: 11 - Giorno: 12 - Frost, Birmania  
L’isola di Frost è nella parte centrale dell’Arcipelago ed è nota per i grandi alberi di fico che crescono proprio sulla spiaggia, dove circolano centinaia di paguri. I Moken sono gli unici abitanti della zona e la possibilità di incontrarli p sempre presente. Tra barriere coralline, acque cristalline e una lunga spiaggia bianca a nord è un vero paradiso per i sommozzatori.Nel pomeriggio raggiungeremo Kawthaung, il nostro punto d’uscita dal paese.Il nostro fotografo di bordo presenterà il DVD del viaggio.

Tappa: 12 - Giorno: 13 - Sbarco a Phuket  
Dopo la colazione, sbarco dalla Silver Discoverer. 1. Lampi, Birmania; 2. Roccia del Leone, Sri Lanka; 3. South Cinque, Isole Andamane

PARTENZE


04/02/2018    

Prezzo del viaggio 9.204 Euro TUTTO INCLUSO

Iscrivendosi al club avrai molti vantaggi, tra cui riduzioni di prezzo variabili.
Il prezzo del viaggio per utenti che appartengono al:
LIVELLO 1: 9.204 Euro
LIVELLO 2: 9.204 Euro
LIVELLO 3: 9.204 Euro
LIVELLO 4: 9.022 Euro
LIVELLO 5: 8.839 Euro



Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Explorer  Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi a seconda della suite scelta;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Mance;

                    Servizio maggiordomo;

                    Conferenze a bordo pertinenti il viaggio a cura di un Team di esperti altamente qualificato;

                    Tutti i tour, le escursioni  e le attività di gruppo;

                    Uno zaino, una borraccia in acciaio ed un parka per i viaggi in mete artiche.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

Bene a sapersi

Explorer Suite

Explorer Suite

Dimensioni: 17.3m²

Fino a due ospiti

Ponte: 3

 

Goditi una zona relax a sè stante e lo scenario che scorre attraverso due finestre a oblò. Una confortevole opulenza, perfetta per riposarsi dopo un giorno di esplorazioni.

 

 

View Suite

View Suite

Dimensioni: 16.8m²

Fino a due ospiti

Ponti: 4, 5

 

Accogliente e confortevole, la View Suite  regala un rifugio rilassante anche agli ospiti più avventurieri. Dotata di una larga finestra e di un’ ampia zona relax.

 

 

 

Vista Suite

Vista Suite

Dimensioni: 25 m²

Fino a tre ospiti

Ponte: 6

 

Un silenzioso santuario dove rifugiarsi; la suite offre una zona living con abbondante spazio per rilassarsi. Due ampie finestre incorniciano suggestivi panorami oceanici in un ambiente piacevolmente intimo.

 

 

 

Veranda Suite

Veranda Suite

Dimensioni: 26m² con balcone

Fino a tre ospiti

Ponte: 6

 

La graziosa ed accogliente Veranda Suite offre ampie porte finestre che affacciano su un balcone dal quale godere di tramonti indimenticabili. Una garanzia Silver Sea

 

 

Medallion Suite

Medallion Suite

Dimensioni: 38m² con balcone

Fino a due ospiti

Ponte: 7

 

Un marchio di distinzione. Sontuosa e spaziosa questa suite dai raffinati tessuti dispone di altre porte finestre che affacciano su una spaziosa veranda arredata.