LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA
 

TRA MONTAGNE, DESERTO E OCEANO

ASIA / Oman

Viaggio nella terra di Sindbad, il marinaio delle leggende, dove il comfort è di casa; l’Oman, un Paese dai mille volti e dalle mille sorprese. Un viaggio nell’Oman di oggi, che fuori da Muscat (la capitale) ha spesso il sapore dell’avventura, rivela bellezze naturali, testimonianze culturali di 5000 anni fa, litorali incontaminati, piccole città dove la vita ha ritmi lenti e gente amichevole che non patisce la povertà. Per chi è in cerca di autentiche atmosfere orientali e di una meta sicura, l’Oman è la destinazione ideale. Tra souk e moschee, dune e castelli costruiti a picco sul mare, lunghe spiagge bianche che si affacciano sulla costa. Storia millenaria, wadi scavati nella roccia, deserto e splendidi fiordi. Un viaggio in Oman può regalare sensazioni davvero uniche

 


Prezzo del Viaggio

A partire da: 3450 Euro

Questo viaggio prevede le riduzioni del Club, scopri con il tuo consulente quelle a te dedicate. Att.ne la riduzione è applicabile solo nei punti vendita e agenzie di viaggio che aderiscono al circuito Kel 12 Circle

Il Club

Questo viaggio dà diritto a 90 Impronte del Club.
Scopri tutti i vantaggi di Kel 12 Circle: il club dei viaggiatori.

Durata

7 giorni e di 5 notti.

Partecipanti

Partenza garantita con minimo 8 persone e il gruppo sarà composto al massimo di 15 persone.

Itinerario di viaggio

Tappa: 1 - Giorno: 1 - Partenza dall'Italia con volo per Muscat, arrivo il giorno seguente  
Partenza con volo di linea diretto da Milano Malpensa a Muscat. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo previsto la mattina seguente.

Tappa: 2 - Giorno: 2 - Muscat: visita della capitale omanita  
All’arrivo a Muscat disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel dove si prenderà possesso delle camere. Intera giornata dedicata alla visita di Muscat, la capitale del sultanato. Procederemo in mattinata alla visita alla Grande Moschea, la cui costruzione durata sei anni (dal 1995 al 2001), vanta un enorme lampadario fatto interamente di cristalli Swarovski e un enorme tappeto persiano in pura seta. Le mura costruite dai portoghesi, i forti gemelli di Jilani e Mirani visibili solo dall’esterno: una città moderna che tuttavia è stata costruita nel pieno rispetto dello stile architettonico arabo. Tempo permettendo visita al museo etnografico di Bayt Al Zubayre. Proseguimento per il souq di Muttrah e sosta per la vista all’esterno del palazzo del Sultano. Al termine delle visite rientro in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena in hotel.

Tappa: 3 - Giorno: 3 - Partenza in 4x4 per Jabal Akhdar, nel pomeriggio arrivo a Nizwa  
Prima colazione in hotel. Partenza con veicoli 4WD per il tour in direzione di Jabal Akhdar, sosta per la visita del forte di Nakhl risalente al 17° secolo dalla cui torre si gode dello splendido paesaggio sottostante. Il percorso si inerpica su per il Jebel Akhdar attraverso paesaggi di montagna tra splendidi e verdi terrazzamenti irrigati ancora con antichi sistemi tradizionali chiamati falaj. Lungo il tragitto è possibile scorgere venature di corallo fossile. Questa breve esperienza lungo per le montagne omanite ci permetterà di entrare in contatto con il paese dal suo lato meno conosciuto. Sosta per il pranzo in ristorante locale. Al termine proseguiamo verso Nizwa dove giungeremo nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Tappa: 4 - Giorno: 4 - Partenza in 4x4 per Jabal Shams - Al Hamra - Rientro a Nizwa  
Prima colazione in hotel, giornata di escursione nei dintorni. Prima sosta al forte di Bahla, il più antico tra quelli omaniti, con stop al suq e al castello di Jabreen risalente al 17° secolo. Partenza per il Jebel Shams, la montagna più alta dell’Oman, famosa per i suoi bellissimi scenari naturali, con soste per le visite al tipico villaggio omanita di Misfat Al Abreen dalle antiche case in pietra, ed al villaggio “oasi” di Al Hamra, immerso in un’oasi lussureggiante dove le antiche case sono fatte in fango. Sosta per il pranzo in ristorante locale. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, pernottamento. 

Tappa: 5 - Giorno: 5 - Nizwa il forte e il Souq - partenza per il Wahiba  
Prima colazione. In mattinata visita di Nizwa, il suo souq e il forte, strategicamente costruito sulla cima di una collina per dominare la regione circostante.Nizwa è la città più ampia nella regione interna dell’Oman e fu capitale del regno nel VI e XVII secolo. Il forte di Nizwa fu costruito dal Sultano Bin Saif Al-Ya’Rub ed è stato abitato fino agli inizi del secolo scorso. La possanza architettonica è addolcita dalle porte in legno intagliato e dal gioco di ombre e luci che si appoggia incerto sugli intonaci restaurati da poco. In città è tutto a portata di mano e si riesce a visitarla in breve. Dedali, porticati, cortili e il souq tradizionale, che ribolle di fermento, voci ed oggetti d’artigianato di ogni tipo, orci giganti, canestri, ceramiche e tappeti (anche se ormai poco è rimasto di tradizionale e gli oggetti sono similari a qualsiasi altro souq arabo).Proseguimento verso il deserto del Wahiba con sosta per il pranzo. Nel pomeriggio si parte alla volta del deserto dove raggiungeremo il nostro campo in tempo per ammirare il tramonto sulle dune. Sistemazione al campo tendato fisso, cena e pernottamento.

Tappa: 6 - Giorno: 6 - Wahiba Crossing - Qihayid - Al Ashkara - le tartarughe a Rass El Jins  
Prima colazione. Bellissima giornata trascorsa attraversando il deserto del Wahiba da nord a sud tra dune di sabbia e piccole oasi fino ad arrivare nella zona di Qihayd, dove il deserto lambisce il mare. Si prosegue in direzione nord fino. Dopo pranzo, seguiamo la strada costiera per giungere a Ras Al Hadd. In serata trasferimento presso la riserva naturale di Ras Al Jinz dove, sw presenti, si potranno ammirare le enormi tartarughe marine. Ogni anno milioni di tartarughe di mare emigrano dalle sponde del Golfo Arabico, del Mar Rosso e della Somalia per approdare e deporre le uova sulle spiagge del Sultanato, dove si riscontra la presenza di ben cinque delle sette specie di tartarughe marine finora registrate. La tartaruga verde (Green Turtle) popola gran parte delle coste omanite ed in particolare quelle di Ras Al Hadd e Ras Al Jinz. (Attenzione: visita soggetta a riconferma in loco). Cena e pernottamento in hotel. 

Tappa: 7 - Giorno: 7 - Sur e cantiere dei dhow - Rientro a Muscat in tempo per il volo di rientro in Italia  
Prima colazione e partenza in direzione di Muscat con sosta a Sur per una breve visita della cittadina racchiusa in una bella baia naturale, con visita al tipico cantiere dei Dhow, le imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo. Breve sosta per il pranzo in ristorantino locale e arrivo a Muscat in tempo per il trasferimento in aeroporto. 1. Wadi 2. Wahiba Sands 3. Villaggio nel Jebel Shams


Gallery


Richiedi un preventivo

Email*:  
Data Partenza:
Data Ritorno:
Numero Adulti:
Numero Bambini:
Aeroporto di Partenza:
Vuoi volare in business:
Budget:
Tipo Sistemazione:
Lingua Guida:
 
L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei conforni di Kel 12 Travel S.p.A. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 Travel S.p.A. nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le regole di tutela della privacy proposte da Kel 12 Travel S.p.A.

 

 

Servizi inclusi nelle quote viaggio

I prezzi sono stati calcolati in base al cambio (1 euro= 1,15 USD) e potranno essere soggetti ad adeguamento valutario (valgono le condizioni di vendita da catalogo). La percentuale della quota pagata in valuta estera è del 55% del prezzo del viaggio.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli internazionali da Milano Malpensa A Muscat A/R in classe economica
  • Trasferimenti privati da e per l’aeroporto di Muscat e nella capitale con minivan
  • Trasporti a terra con 4x4 (massimo 4 partecipanti per veicolo) dal terzo al settimo giorno
  • Autisti parlanti inglese
  • Tour leader Kel 12 dall’Italia a raggiungimento del minimo di gruppo richiesto (sotto minimo è previsto la presenza del driver parlante inglese)
  • Trattamento di pensione completa come da programma dal pranzo del secondo giorno al pranzo dell’ultimo giorno
  • Escursioni come da programma con ingressi e tasse inclusi

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Le tasse aeroportuali
  • le bevande
  • le mance
  • gli extra personali
  • il visto d’ingresso
  • tutto ciò non esplicitamente specificato sotto la voce “la quota comprende”.

 

Bene a sapersi

  • L'itinerario è parte in mezzi 4X4 e parte in minibus 
  • Il bagaglio deve essere tassativamente costituito da sacche morbide di max 15-20 kg in totale
  • Non è richiesta alcuna vaccinazione
  • E’ necessario il visto di entrata e passaporto con almeno 6 mesi di validità.
  • Il venerdì è giorno festivo e quindi musei e monumenti saranno chiusi.
  • E’ necessario il visto di entrata e passaporto con almeno 6 mesi di validità. Il visto turistico può essere ottenuto presso l’aeroporto di arrivo nel paese, previa compilazione di un apposito modulo e del pagamento di 5 reali per soggiorni fino a 10 giorni o di 20 reali per soggiorni fino a 30 giorni (meglio munirsi di dollari americani prima della partenza, possibilmente di piccolo taglio)
  • Importante: segnaliamo che i ristorantini locali al di fuori della capitale sono molto semplici e spartani e non offrono molta scelta di menù, anzi, spesso ci si deve accontentare di un piatto unico uguale per tutti. Il Tour Leader Kel 12 integrerà con frutta fresca e datteri qualvolta avrà la possibilità di acquistarli.
  • L’escursione per l’avvistamento delle tartarughe verdi è soggetta a riconferma da parte del Centro di Ricerca di Rass Al Jinz a seconda della loro effettiva presenza.

 

Potrebbero interessarti

Oman
CUORE D'ARABIA
Oman
ATMOSFERA D'ORIENTE TRA CAMPI DA GOLF E DESERTO
Oman
TRAVERSATA DALLA COSTA ORIENTALE AL RUB AL KHALI
Oman
CUORE D'ARABIA - speciale Lugano

Articoli Correlati

Danimarca Giappone India Italia Vietnam
In viaggio dentro al Circle
Giappone
A caccia di foglie