LA VIA DELLA SETA DA LANZHOU A KASHGAR - Circle
LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA

LA VIA DELLA SETA DA LANZHOU A KASHGAR

Navigare nelle acque del Fiume Giallo, tra gole profonde e formazioni calcaree. Visitare il monastero di Labrang, uno dei sei più grandi del Tibet. Immergersi nel Parco Geologico Zhangye-Danxia, una vasta area montagnosa celebre per le rocce colorate stratificate. E spingersi fino a uno degli ultimi avamposti cinesi di frontiera, Jiayuguan, dove terminava la Grande Muraglia. Esperienze forti, da vivere in un viaggio che porta alla scoperta di tre provincie della Cina nordoccidentale – il Gansu, il Qinghai e lo Xinjiang -, lungo alcuni dei leggendari percorsi della Via della Seta. Tra monasteri tibetani ed enormi Buddha dormienti, oasi carovaniere e complessi d’arte rupestre. Passando per Mogao e le Grotte dei Mille Buddha, Turpan e Urumqi, fino a Kashgar, tra il deserto del Taklamakan e il confine con il Tagikistan e il Kirghizistan. Un luogo celebre per il mercato domenicale, che attira le diverse etnie della regione. Per poi partire alla volta di Tashkurgan, attraverso la Karakorum Highway, all’ombra di alcune tra le più alte cime del pianeta.